Il cibo giusto

I CONSIGLI DI GIORGIO CALABRESE

14.09.2021

Spuntino giusto? Con prodotti genuini e di stagione

Ideale consumare uno yogurt con frutta fresca e secca

La pianificazione dello spuntino è strettamente legata al fabbisogno calorico giornaliero. Se uno sportivo può concedersi spuntini consistenti e frequenti altrettanto non si può dire per un sedentario, per il quale potrebbe essere sufficiente un piccolo frutto a metĂ  pomeriggio.

L’industria alimentare ci propone tutta una serie di appetitose soluzioni per trasformare gli spuntini in un appuntamento con il gusto e un buon compromesso tra gusto e sazietĂ  è dato dai prodotti da forno dietetici e la scelta dovrebbe ricadere su alimenti con una giusta ripartizione tra i vari nutrienti.  

Ma allora quali potrebbero essere esempi di spuntini equilibrati? Vediamoli insieme:

  • Yogurt al naturale parzialmente scremato alla frutta 
  • un bicchiere di latte
  • un frutto e qualche fetta di affettato non eccessivamente grasso
  • un frutto e una fetta di formaggio magro o semigrasso (contenuto lipidico inferiore al 35%)
  • un po’ di frutta secca

In tutti e cinque i casi vi è un discreto equilibrio tra le quantitĂ  di carboidrati grassi e proteine. Il consumo di frutta trova giustificazione nel fatto che la fibra in essa contenuta contribuisce a rallentare la digestione e a determinare la comparsa del senso di sazietĂ .
Le noci e le mandorle, seppur ipercaloriche e poco sazianti nell’immediato, se consumate in piccole quantitĂ , apportano elementi molto utili per l’organismo, come gli acidi grassi insaturi e polinsaturi senza appesantirlo.

Non è necessario consumare tutti e due gli spuntini nell’arco della giornata e molto dipende dalle abitudini alimentari. Se per esempio si consuma un’abbondante colazione alle 7 e 30 e si pranza alle 12 e 30, uno spuntino a metĂ  mattina per una persona sedentaria è del tutto superfluo.
PiĂš importante è invece lo spuntino di metĂ  o tardo pomeriggio. Se la cena è consumata lontano dal riposo notturno considerate la possibilitĂ  di consumare un piccolo spuntino 30-60 minuti prima di coricarvi. L’ideale in questi casi è bere un bicchiere di latte poichĂŠ il triptofano in esso contenuto una volta trasformato in serotonina favorirĂ  il rilassamento e il riposo notturno. Tuttavia se per un motivo o per l’altro siamo obbligati a consumare uno spuntino al bar diventa molto difficile trovare un’alternativa salutare agli snack preconfezionati. Per limitare i danni al bar si può ordinare, per esempio: una spremuta di arancia o un centrifugato e un piccolo toast al formaggio prosciutto crudo o un bicchiere di latte fresco o un piccolo panino con qualche foglia di lattuga e dell’affettato magro.

a cura di Giorgio e Cinzia Myriam Calabrese

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi