Il cibo giusto

I CONSIGLI DI GIORGIO CALABRESE

12.10.2021

Nocciole, frutta secca amica del cuore

Ricche di Vitamine E, proteggono la pelle dagli effetti dannosi dei raggi ultravioletti e dall’invecchiamento prematuro

Le nocciole sono un alimento abbastanza calorico, 100 grammi forniscono 628 kcal e sono caratterizzate da una buona digeribilità e da un buon contenuto di vitamina E che è un antiossidante naturale in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare e di contrastare l’azione dei radicali liberi. Questi frutti hanno anche il più alto contenuto di proantocianidine, una classe di polifenoli ad attività antiossidanti. La ricerca scientifica ha dimostrato come le proantocianidine abbiano un’attività antiossidante maggiore rispetto ad altri composti. Per esempio il loro potere antiossidante è maggiore a quello della vitamina C ed E. Gli studi hanno anche dimostrato che questi composti sono efficaci nel rallentare l’invecchiamento e nella prevenzione delle malattie. Le proantocianidine si sono rivelate utili per trattare le infezioni del tratto urinario. Un altro studio sostiene che per beneficiare al massimo degli antiossidanti presenti nella nocciola, è meglio consumarla con la pellicina che la ricopre.
Ci sono altri studi che dimostrano le potenziali proprietà antitumorali del manganese. Sono un alimento molto energetico a effetto rimineralizzante e per questo motivo sono molto indicate in stati di convalescenza, per chi pratica sport o per chi ha sensi di spossatezza, sia fisica che mentale. Anche in questo caso il manganese si rivela molto importante per aumentare la forza muscolare. Allo stesso tempo aiuta a evitare crampi, dolori e affaticamento.
Le nocciole sono un alimento molto ricco di acidi grassi, Omega-6 e in particolare Omega-3 che sono di solito presenti nel pesce. Inoltre anche l’acido oleico presente in questi frutti contribuisce alla riduzione del colesterolo cattivo in eccesso.
Oltre a prevenire l’insorgenza di patologie cardiovascolari, questi grassi hanno la proprietà di abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue. La dieta arricchita con nocciole può svolgere un ruolo importante nella riduzione della tendenza aterogena del colesterolo LDL, abbassando la sua suscettibilità all’ossidazione.

Secondo uno studio il regolare consumo di frutta a guscio, nocciole comprese, riduce le concentrazioni di colesterolo e il rischio di malattie cardiovascolari. Tutti i tipi di frutta secca hanno effetti benefici sul cuore e le nocciole non fanno eccezione. Come abbiamo appena visto le fibre e gli acidi grassi presenti in questo delizioso frutto riducono il colesterolo cattivo nel sangue. Le vitamine del gruppo B presenti sono utilizzate in tutto il corpo, in particolare per portare benefici alla salute del sistema nervoso. Per questo le nocciole hanno alleviano lo stress, l’ansia e la depressione.
Contengono flavonoidi come quercetina e kaempferol, queste sostanze sono note per il loro contributo al buon funzionamento del cervello. Sono inoltre utili per diminuire i sintomi associati alle allergie. In uno studio recente sono state analizzate le proprietà neuro protettive di questi frutti. I risultati suggeriscono che il loro consumo ha effetti benefici sull’invecchiamento, sulla memoria e sull’ansia.
Sono prive di glutine e quindi adatte all’alimentazione dei celiaci, degli intolleranti al glutine e delle persone allergiche al grano. Grazie al rame le nocciole facilitano l’assorbimento del ferro e sono quindi indicate per gli anemici.

I grassi monoinsaturi sono una componente importante nella dieta dei diabetici. Oltre ai benefici sulla salute questi grassi permettono anche di tenere sotto controllo il peso. Questo è un fattore da non trascurare per chi soffre di diabete.
Secondo uno studio anche gli alti livelli di manganese nel frutto, migliorano l’intolleranza agli zuccheri nei diabetici. Ulteriori benefici si hanno anche dall’assunzione di magnesio che sembra avere effetti preventivi sul diabete. Secondo uno studio spagnolo mangiare miscela di 30 grammi di frutta secca contenente 7,5 g di nocciole ogni giorno, migliora la sensibilità all’insulina per 12 settimane. Per il buon contenuto di fibra, hanno anche leggere proprietà lassative, specie se consumate dopo i pasti.

Le nocciole sono ottime per stimolare il metabolismo. Uno studio ha dimostrato che chi consuma molta frutta a guscio perde più peso e vede aumentare il proprio metabolismo. La tiamina, che aiuta a convertire i carboidrati in glucosio, è importante per mantenere il buon funzionamento del metabolismo. Anche il manganese sembra avere un ruolo importante nella perdita di peso. Questa sua proprietà è riconducibile alla sua capacità di stimolare gli enzimi digestivi. In ultimo l’abbondanza di fibra alimentare e di grassi aumenta il senso di sazietà. Questa sensazione previene l’assunzione di ulteriori calorie con effetti benefici sulla linea. Sono ricche di folati che proteggono i nascituri dai difetti del tubo neurale e sono quindi indicate come alimento per le donne in gravidanza.
L’olio di nocciole si ricava per spremitura dei semi ed è destinato prevalentemente all’industria cosmetica ma anche per la preparazione dei colori. Grazie alle sue proprietà emollienti, tonificanti e nutrienti è molto utilizzato per i massaggi e per la cura del viso. L’olio di nocciole contiene acidi grassi insaturi e vitamina E, per questo motivo viene utilizzato nel trattamento della pelle prevenendone la disidratazione. Anche i capelli e il cuoio capelluto possono trarre benefici dall’utilizzo di questo olio.

Controindicazioni
La nocciola è un frutto sicuro che come ogni altro alimento non va consumato in dosi eccessive. Tuttavia in alcuni soggetti possono verificarsi casi di allergia ai sui componenti. In generale la reazione allergica si verifica nei confronti del polline degli alberi piuttosto che nei confronti del frutto.

a cura di Giorgio e Cinzia Myriam Calabrese

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi