Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Un mare di salute

A… come aguglia, pesce azzurro dal lungo becco

31.07.20

È molto apprezzato e consumato sia per le sue ottime carni sia per il suo prezzo sul mercato molto contenuto

A… come aguglia, pesce azzurro dal lungo becco

Vai nella sezione “Un mare di salute” e leggi gli speciali a cura di Coldiretti Impresa Pesca

Appartenente alla famiglia Belonidae, l’aguglia è un pesce osseo di mare molto presente nell’Oceano Atlantico Orientale, nel Mar Nero e nel Mar Mediterraneo. Nei mari italiani è diffuso soprattutto nel Tirreno, Ionio e Adriatico. È una specie gregaria che vive in banchi molto fitti e numerosi cibandosi di piccoli pesci, prevalentemente sardine e acciughe.

L’aguglia presenta un corpo allungato e compresso. Ha una linea laterale sul basso ventre e la pinna dorsale e quella anale si trovano nella parte posteriore. La colorazione tende al blu scuro sul dorso e argentea verso la zona dei fianchi con il ventre giallastro. La mascella dell’aguglia è piuttosto pronunciata, somiglia quasi ad un becco. Può arrivare ad una lunghezza di 80 cm e superare il kg di peso.

È una specie che si pesca da giugno a novembre con reti a strascico, reti a circuizione o reti da posta. Solitamente si predilige sempre una pesca notturna con l’utilizzo anche delle lampare per poter attrarre le aguglie nelle reti più facilmente.

Il prodotto è sempre disponibile sui banchi del pesce, ma per un acquisto sostenibile se ne consiglia il consumo nei mesi da giugno a novembre. Per accertarsi della sua freschezza quando si vuole acquistare l’aguglia, occorre tenere presente alcuni aspetti: primo tra tutti il colore che deve essere vivo e brillante, poi l’odore che deve emanare deve essere gradevole e l’occhio sporgente con carni sode.

A livello nutrizionale l’aguglia essendo una tipologia di pesce azzurro ha molteplici proprietà nutrizionali. Contiene Omega-3, Sali minerali come calcio, potassio, sodio, fosforo e vitamina A. Dato il basso contenuto di grassi, e l’ingente apporto di proteine, è anche indicato come pesce da consumare nelle diete.

Data la sua diffusione, il suo costo piuttosto basso e le sue carni saporite, questa specie è molto apprezzata in cucina e viene spesso consumata al forno, in umido, al salto, fritta, oppure semplicemente con un po’ di limone o un po’ di pangrattato.

 

 

Ricetta: Aguglia al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

Aguglie 1 kg

Pomodori 800 g

Cipolla 1

Aglio a spicchi 1

Prezzemolo qualche ciuffo

Origano 1 manciata

Olio evo 2 cucchiai

Sale q.b.

Pepe q.b.

Procedimento:

Pulire e spinare le aguglie ricavandone dei filetti da far riposare in frigorifero stesi su un canovaccio. In un tegame far ammorbidire un trito di aglio e cipolla nell’olio evo, poi unire i pomodori pelati (tuffandoli prima qualche secondo in acqua bollente) privati dei semi e tritati. Salare e far restringere il sugo per circa 20 minuti su fiamma bassa. Trascorso questo tempo unire origano e prezzemolo tritati e una macinata abbondante di pepe, quindi adagiare i filetti di aguglia nel sugo di pomodoro e continuate la cottura per circa 15 minuti, rivoltando il pesce e smuovendo il tegame per i manici di tanto in tanto. Infine, a cottura ultimata, sistemare il pesce su un piatto di portata e servire caldo.

TAGS
#MangiaItalianobeneficicucinamade in Italypescepesce italianoproprietà

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi