Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
I consigli del nutrizionista

Insalata, fresca e salutare. Ma quale scegliere?

28.04.20

Ricca di acqua, sali minerali, fibre e priva di grassi, è una risorsa quando il nostro organismo necessità di idratazione, in particolar modo nella stagione calda

Insalata, fresca e salutare. Ma quale scegliere?

L’insalata è da mangiare liberamente perché ipocalorica, ricca di acqua, sali minerali, fibre e completamente priva di grassi, è anche una risorsa, soprattutto durante la stagione calda, quando l’organismo ha bisogno maggior idratazione.

L’insalata ha tantissime proprietà nutritive, che cambiano in base alla tipologia che scegli; se è freschissima l‘insalata è una fonte indispensabile di potassio e sali minerali, che ti aiutano a reintegrare i nutrimenti persi. Ma le insalate contengono molte vitamine, solitamente la A, la C, la E e la K, con qualche eccezione. La gran parte delle insalate contiene una grande quantità di fibra, cosa che agevola la tua salute intestinale. Inoltre, la fibra ti permette di saziarti più a lungo, evitando gli attacchi di fame. La parte verde delle foglie è ricca di beta-carotene, precursore della vitamina A. Solitamente ne conta una quantità molto maggiore rispetto a quella bianca. Ma tra i tipi di insalata, quale scegliere?

Il Crescione fornisce 15 calorie per 100 grammi; ha sapore acidulo, piccante ed è ricco di antiossidanti e in erboristeria è utilizzato come depurativo, ricostituente e diuretico.

Poi il Dente di leone che fornisce 36 calorie per 100 grammi; detto Tarassaco, in primavera trasforma i prati in allegre distese gialle. Le sue foglie sono ricche di Vitamine B, C ed E e sono utilizzate come stimolanti della digestione, ma anche per e favorire il lavoro di fegato e cistifellea. Ha un’ottima azione drenante e depurativa sull’organismo.

L’Indivia belga fornisce 18 calorie per 100 grammi, molto apprezzata per il gusto amarognolo, contiene poche calorie, ma importanti vitamine come la A e la B. Inoltre, contiene eccellenti quantità di fibre insolubili, utilissime nei casi di stitichezza.

La Lattuga Lollo rosa fornisce 15 calorie per 100 grammi e tra i tipi di insalata, l’insalata rosa è quella più ricca di fibre, potassio e vitamine A e C, contiene moderate quantità di vitamine D, E, K, calcio, fosforo, magnesio e zolfo.

L’Insalata riccia che fornisce 10 calorie per 100 grammi; è ricca di pro-vitamina A e C e sali minerali quali potassio, ferro e fosforo. È generalmente consumata cruda, ma si può mangiare anche cotta.

L’Insalata romana che fornisce 15 calorie per 100 grammi e, fra i tipi di insalate, è quella che contiene una maggiore quantità di nutrienti: potassio, calcio, fosforo, magnesio, zolfo, vitamine A, C, D, E e K. Ha proprietà leggermente analgesiche e sedative.

La Misticanza fornisce fra 10 e 15 calorie per 100 grammi ed è un misto di verdure selvatiche, o “di campo”, che variano da stagione a stagione. Solitamente il mix è fatto da insalate come il tarassaco, la rucola, la valerianella, la pimpinella, l’acetosa, il cerfoglio. Ma nella misticanza puoi trovare anche il crescione, il finocchio selvatico, la malva e il levistico.

Gli Spinaci forniscono 24 calorie per 100 grammi, già apprezzati per la loro ricchezza di ferro, questa verdura è nota per essere alleata della vista, grazie all’elevato contenuto di luteina.

La Valeriana fornisce 33 calore per 100 grammi è nota anche come soncino o songino, valerianella, gallinella, dolcetta, grassagallina, formentino. È ricca di clorofilla, mucillagine, sali minerali e vitamine A, B e C. Ha inoltre proprietà rivitalizzanti, emollienti, lassative, diuretiche e depurative. Si consuma esclusivamente cruda in insalata, da sola o mista ad altri ingredienti.

A cura di Giorgio e Cinzia Myriam Calabrese

TAGS
alimentazionebeneficiGiorgio Calabreseinsalatakm0proprietàstagionalità

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi