Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

L’educazione all’imprenditorialità nelle scuole

22.05.18

Dal PON Scuola 2014-2020 in arrivo nuove risorse per l’alternanza scuola-lavoro. Coldiretti potrà dare vita a partnership strategiche con licei, istituti tecnici, professionali e Istituti Tecnici Superiori

L'educazione all'imprenditorialità nelle scuole

Le scuole possono richiedere fino al 15 giugno contributi economici per potenziare i propri progetti di alternanza scuola-lavoro per l’anno scolastico 2018-2019. Le attività finanziate dai fondi europei del PON Scuola riguardano l’attivazione di stage, tirocini e azioni laboratoriali per la diffusione della cultura d’impresa tra le giovani generazioni.

L’obiettivo è prevenire la dispersione scolastica e creare sinergie tra il mondo della scuola e il territorio, favorendo con maggiore consapevolezza il passaggio di studentesse e studenti al mondo del lavoro.

A partire dal progetto Campagna Amica, con la filiera corta e i suoi agriturismi, ma anche grazie alle esperienze delle imprese agricole innovative e multifunzionali, Coldiretti potrà dare vita a partnership strategiche con licei, istituti tecnici, professionali e ITS (Istituti Tecnici Superiori).

I progetti, oltre ad aiutare i giovani a orientarsi meglio nella scelta del loro percorso di sviluppo professionale, potranno rafforzare e migliorare la qualità dell’istruzione e della formazione professionale attraverso:

  • progetti di alternanza in filiera
  • progetti di alternanza in rete di piccole imprese
  • percorsi di alternanza in ambito interregionale
  • tirocini/stage all’estero

Gli esperti Coldiretti sono a disposizione su tutto il territorio nazionale a supporto di docenti e famiglie per realizzare percorsi di alternanza e avvicinare così i giovani alla conoscenza del mondo del lavoro in agricoltura.

Le novità del PON Alternanza Scuola Lavoro 2018-2019

La principale novità di questa seconda edizione del PON Scuola per il potenziamento di percorsi di alternanza scuola-lavoro riguarda gli Istituti Tecnici Superiori. Quest’anno il Miur ha deciso di concedere agli ITS fino a 42 mila euro per finanziare tirocini in ambito interregionale e 128 mila euro per stage all’estero (durata 240 ore).

Per i licei delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, il Ministero mette invece a disposizione fino a 30 mila euro per percorsi di almeno 90 ore in ambito locale e 40 mila euro per quelli interregionali.

Per gli istituti tecnici e professionali la durata minima di un modulo è di 120 ore con conseguente aumento delle spese finanziabili. Si parte da 40 mila euro per percorsi di filiera in ambito territoriale fino a 60 mila per l’alternanza scuola-lavoro all’estero.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche dei progetti finanziabili scarica la scheda informativa sul bando PON Scuola predisposta da InipaColdiretti Education.

TAGS
bandoeducazioneimprenditorialitàscuola