Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

L’educazione all’imprenditorialità nelle scuole

22.05.18

Dal PON Scuola 2014-2020 in arrivo nuove risorse per l’alternanza scuola-lavoro. Coldiretti potrà dare vita a partnership strategiche con licei, istituti tecnici, professionali e Istituti Tecnici Superiori

L'educazione all'imprenditorialità nelle scuole

Le scuole possono richiedere fino al 15 giugno contributi economici per potenziare i propri progetti di alternanza scuola-lavoro per l’anno scolastico 2018-2019. Le attività finanziate dai fondi europei del PON Scuola riguardano l’attivazione di stage, tirocini e azioni laboratoriali per la diffusione della cultura d’impresa tra le giovani generazioni.

L’obiettivo è prevenire la dispersione scolastica e creare sinergie tra il mondo della scuola e il territorio, favorendo con maggiore consapevolezza il passaggio di studentesse e studenti al mondo del lavoro.

A partire dal progetto Campagna Amica, con la filiera corta e i suoi agriturismi, ma anche grazie alle esperienze delle imprese agricole innovative e multifunzionali, Coldiretti potrà dare vita a partnership strategiche con licei, istituti tecnici, professionali e ITS (Istituti Tecnici Superiori).

I progetti, oltre ad aiutare i giovani a orientarsi meglio nella scelta del loro percorso di sviluppo professionale, potranno rafforzare e migliorare la qualità dell’istruzione e della formazione professionale attraverso:

  • progetti di alternanza in filiera
  • progetti di alternanza in rete di piccole imprese
  • percorsi di alternanza in ambito interregionale
  • tirocini/stage all’estero

Gli esperti Coldiretti sono a disposizione su tutto il territorio nazionale a supporto di docenti e famiglie per realizzare percorsi di alternanza e avvicinare così i giovani alla conoscenza del mondo del lavoro in agricoltura.

Le novità del PON Alternanza Scuola Lavoro 2018-2019

La principale novità di questa seconda edizione del PON Scuola per il potenziamento di percorsi di alternanza scuola-lavoro riguarda gli Istituti Tecnici Superiori. Quest’anno il Miur ha deciso di concedere agli ITS fino a 42 mila euro per finanziare tirocini in ambito interregionale e 128 mila euro per stage all’estero (durata 240 ore).

Per i licei delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, il Ministero mette invece a disposizione fino a 30 mila euro per percorsi di almeno 90 ore in ambito locale e 40 mila euro per quelli interregionali.

Per gli istituti tecnici e professionali la durata minima di un modulo è di 120 ore con conseguente aumento delle spese finanziabili. Si parte da 40 mila euro per percorsi di filiera in ambito territoriale fino a 60 mila per l’alternanza scuola-lavoro all’estero.

Per maggiori informazioni sulle caratteristiche dei progetti finanziabili scarica la scheda informativa sul bando PON Scuola predisposta da InipaColdiretti Education.

TAGS
bandoeducazioneimprenditorialitàscuola

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi