Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Cibi e ricette

Radicchio, un rubino nel piatto

08.11.17

Questa particolare varietà di cicoria ha una consistenza croccante e un gusto amarognolo che rende le pietanze dei veri e proprio trionfi di sapore

Radicchio, un rubino nel piatto
Di color rosso intenso e dalla forma allungata, il radicchio è uno dei prodotti ortofrutticoli autunnali per eccellenza. Questa particolare varietà di cicoria ha una consistenza croccante e un gusto amarognolo che rende i piatti dei veri e proprio trionfi di sapore.
In natura ne esistono numerose varietà, sia selvatiche che coltivate. Grazie alla tutela europea delle Denominazioni di origine,  le più conosciute sono: Radicchio rosso di Treviso Igp, Radicchio di Verona Igp, Radicchio di Chioggia Igp,  Radicchio Variegato di Castelfranco Igp.
Le foglie presentano nervature bianche, al tatto sono consistenti e, se aggiunte alla normale insalata, la arricchiscono di un gusto intenso.
Tutta la verdura fa bene all’organismo, ma il radicchio è particolarmente ricco di proprietà benefiche. Innanzitutto contiene molta acqua e già per questo motivo, come tutti i prodotti ortofrutticoli presenti in natura, ha proprietà drenanti e depurative. Contiene pure un’alta percentuale di potassio, ma anche ferrozincocalcio  e vitamine C ed E. Aiuta a prevenire i disturbi legati alla digestione e, grazie al suo basso contenuto di zuccheri, è consigliato a tutti coloro che seguono un regime dietetico ipocalorico.
Essendo rosso, come tutti i prodotti che presentano questa colorazione anche il radicchio è un antiossidante. Il suo impiego in cucina è molto versatile: oltre ad essere utilizzato per la composizione di coloratissime insalate, il radicchio rosso è l’ingrediente principale di delizie da chef.
Il suo gusto amarognolo si sposa benissimo con la dolcezza e delicatezza della besciamella: le crespelle, ad esempio, con ripieno di provola, radicchio e besciamella sono un primo piatto invitante e gustoso.  E’ ottimo come ingrediente per condire piatti di pasta corta oppure per realizzare il famoso risotto radicchio e  pancetta. Nonostante il suo sapore forte, molti lo cucinano alla piastra o grigliato, con la sola aggiunta di sale e olio extravergine di oliva  a crudo, magari accompagnato da qualche fetta di buon pane bruscato.
TAGS
ortaggiradicchio; verona; treviso; castelfranco; igp; chioggia;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi