Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Riapre il mercato dei romani

03.10.17

Per cittadini e turisti un’esperienza unica, con le autentiche tradizioni enogastronomiche locali insieme a contadini, allevatori, pastori e pescatori. Si inaugura venerdì 6 ottobre e per l’occasione saranno presenti anche aziende agricole provenienti dalle zone terremotate

Riapre il mercato dei romani

Torna con grandi novità lo storico mercato contadino del Circo Massimo, grazie all’impegno degli agricoltori di Campagna Amica mirato a far vivere a romani e turisti un’esperienza unica con le autentiche tradizioni enogastronomiche locali insieme a contadini, allevatori, pastori e pescatori che le hanno conservate e tramandate di generazione in generazione.

Venerdì grande inaugurazione. Appuntamento venerdì 6 ottobre, ore 9,30, in via San Teodoro 74 per fare la spesa e conoscere i segreti di un ambiente rinnovato.
Una riapertura che sarà all’insegna della solidarietà,  con la presenza degli agricoltori terremotati e l’analisi Coldiretti/Ixe’ che sarà presentata insieme ad un bilancio della situazione nelle campagne colpite dal sisma. Saranno presenti, tra gli altri, il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, quello della Coldiretti Lazio e Roma David Granieri, il Sindaco di Roma Capitale Virginia Raggi, il presidente della Fondazione Univerde Alfonso Pecoraro Scanio e rappresentanti istituzionali, dei consumatori e delle forze economiche e sociali.

Aperto ogni fine settimana. Il mercato si svolgerà con cadenza settimanale, ogni sabato e domenica (8-15 orario invernale 1 novembre/30 aprile; 8-19 orario estivo 1 maggio/31 ottobre) tutto l’anno e nelle giornate di festività tradizionali nazionali e locali. Un mercato che vivrà anche dei eventi che saranno organizzati di volta in volta.

Tra i banchi la tradizione e la qualità locale. Nel nuovo spazio alle aziende reatine danneggiate dal terremoto (Rita Santi con i prodotti da forno e Barbara Stocchi con il pecorino), oltre a quelle che saranno ospitate in occasione dell’inaugurazione, e nei due giorni successivi, provenienti dalle zone del sisma di Umbria, Abruzzo e Marche: venerdì, sabato e domenica saranno una decina le aziende terremotate che porteranno sui banchi prodotti come le lenticchie di Castelluccio o il formaggio amatriciano. Ampia anche la gamma di prodotti tradizionali, come la ricotta di bufala affumicata, la marmellata di visciole, le nocciole dei Monti Cimini, i carciofi di Sezze, i ceci del solco dritto di Valentano, le salsicce di maiale nero dei Monti Lepini, la coppa reatina e la porchetta romana, il tartufo di Campoli Appenino e le coppiette si suino, il cacio fiore di Columella, le alici del Golfo di Gaeta, l’olio extravergine della Sabina e, il pan giallo e le ciambelle cotte all’acqua.

TAGS
biodivesitàbiscotticibofiorifruttakm zerolaziomercatipesceromaverduravino

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi