Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Il cibo giusto

Più pizzica, più è buono: coltivare il peperoncino? Missione per tutti

31.05.17

Il peperoncino rappresenta una vera passione per tantissimi italiani. Scopriamo i segreti e come coltivarlo in giardino o terrazzo

Più pizzica, più è buono: coltivare il peperoncino? Missione per tutti
               
La scala di Scoville ne misura la piccantezza e ogni anno nelle tantissime occasioni fieristiche i produttori fanno a gara per raggiungere bellezza e gusto. Parliamo del peperoncino, un prodotto che chiunque può coltivare nel proprio terrazzo e in diverse varietà.
   
Nei paesi d’origine (viene dalle Americhe) sarebbe una pianta perenne adattata a un clima caldo/umido. Alle nostre latitudini la pianta è annuale. Proprio perché sfrutta il periodo caldo, il peperoncino ha la necessità di crescere su un terreno ricco di sostanza organica e sempre umido. Per evitare ristagno di acqua e per ossigenare la terra è consigliato zappettare frequentemente il substrato. La semina avviene a marzo, la germinazione dopo circa 15 giorni, ma è necessario attendere la crescita della quinta foglia per trapiantare le piantine in sede definitiva a distanza di 40 cm l’una dall’altra.

Se posizioniamo le piante in vaso è bene utilizzare quelli da  20–22 cm di diametro. Nel periodo estivo (giugno – luglio – agosto) avviene la massima crescita della pianta, con lo sviluppo delle bacche che devono essere raccolte asportando l’intero picciolo. Se ci troviamo nel nord Italia, in situazioni in cui la sera la temperatura scende intorno ai 10 gradi, è bene posizionare le piante esposte al sole. Con clima torrido, al contrario, la mezz’ombra è preferibile. La temperatura ottimale si aggira tra i 15 ed i 25 gradi. Se si raggiungono gli 8 è necessario spostare le piante dentro casa.

Freschi o secchi,  soddisfano ogni gusto. Per seccare le bacche si può ricorrere anche al forno, senza superare i 35 gradi. Una volta secchi è possibile polverizzarli utilizzando un mortaio o un frullatore con un’unica raccomandazione: usate la mascherina!
 
TAGS
orto; giardinaggio; peperoncino; gardening;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi