Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
I percorsi del gusto

Lago di Como: armonia di paesaggi e buona tavola

10.10.14

Un luogo unico per la bellezza della natura, delle architetture e la ricchezza dei sapori locali

Lago di Como: armonia di paesaggi e buona tavola
Con l’arrivo dell’autunno, l’interesse dei vacanzieri-del-weekend si sposta dal mare ai laghi. Sarà per quel clima dolcemente temperato, oppure per la tranquillità che un tipico paesaggio lacustre generalmente infonde, ma chi vuole e ha tempo da dedicarsi per un paio di giorni di puro relax potrebbe iniziare dal Lago di Como.
Ricordate Manzoni?
“Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi, a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli, vien, quasi a un tratto, a ristringersi, e a prender corso e figura di fiume”…
Era il 1840 quando lo scrittore citò proprio questo lago nell’introduzione de "I Promessi Sposi", un bacino di origine naturale che si trova in Lombardia e cheper alcuni è il più bello al mondo. Con i suoi 425metri di profondità, si classifica quinto in Europa tra i bacini più profondi. Ha una curiosa forma ad Y rovesciata e tutto ciò che lo circonda, oltre ad un paesaggio mozzafiato, ci sono ville e monumenti d’epoca che vale la pena visitare.
Tra Cernobbio e Moltrasio Villa d’Este oppure Villa Balbianello, oggi patrimonio del FAI(SEO), che si trova nella penisola di Lavedo. Bellissima è la Chiesa di Santa Maria del Tiglio che si trova a Gravedona: considerata monumento nazionale, si tratta di un edificio del XII secolo in stile romanico. Per chi è amante del mistero, non può mancare una gita alla Villa Pliniana sorta nel 1573, e che ospitò tra gli altri Napoleone, Stendhal, Foscolo, Manzoni e Alessandro Volta.
Per quanto riguarda l’enogastronomia, ovviamente il prodotto principale di questi luoghi così affascinanti e ricchi di tradizione è sicuramente il pesce di lago. Il risotto con i filetti di pesce persico è considerato il piatto tipico del Lago di Como. L’autunno è il periodo ideale per assaggiare i misultin: sono agoni che vengono pescati, salati ed essicati al sole; terminato il processo di conservazione nella misolta, vengono grigliati, poi conditi con olio Evo, aceto e prezzemolo e infine serviti con polenta (altro alimento tipico della zona) abbrustolita.
Oltre al pesce e alla selvaggina, buonissimi sono anche i formaggi come la Semuda da servire con miele d’acacia per esempio. Tra i dolci tipici la Resta di Como, soprattutto nel periodo pasquale: un pane dolce e fragrante nel cui impasto, oltre a canditi e frutta secca, anche un ramoscello d’ulivo come augurio di pace e serenità.
TAGS
itinerario; laghi; como; pesce; gusto;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi