Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Cibi e ricette

Camarão à Grega

13.06.14

?Ecco il primo di una serie di piatti dal sapore carioca, ma realizzati con prodotti assolutamente italiani da gustare durante le partite della Nazionale

Camarão à Grega
Con la partita di apertura di ieri, si è dato ufficialmente inizio ai Mondiali 2014, che si svolgono in Brasile, paese ricco di storia e tradizioni anche culinarie. Per entrare nel mood mondiale, Campagna Amica vi propone una serie di ricette dal sapore carioca, ma realizzate con prodotti assolutamente made in Italy che potrebbero accompagnarvi durante le partite. Sarà un modo sfizioso per stupire gli amici e scoprire sapori nuovi e stuzzicanti. In attesa dell’esordio della nostra Nazionale alla mezzanotte di domenica 15 giugno, ecco come fare i famosi Camarão à Grega.
 
Ingredienti per 4 porzioni
Tempo di preparazione e cottura 50 minuti circa
• ½ Kg di  gamberi già sbucciati
• 1 limone
• Pepe
• Sale
• Brodo vegetale
• 200 g di mozzarella tagliata a cubi
• Olio di semi per friggere
• 2 uova crude
• 2 uova strapazzate
• Farina di grano
• Pangrattato
• 2 tazze di riso
• Aglio e cipolla
• 50 grammi di burro
• 1 Carota tagliata a cubetti
• 1 Peperone rosso a cubetti
• 1 Peperone verde a cubetti
• Piselli da cuocere
• Prezzemolo
• Patatine fritte
• Spiedini di legno
 
Procedimento
Lavate per bene i gamberi e poi fateli marinare nel succo di un limone, sale e pepe. Nel frattempo mettete sul fuoco circa un litro di brodo vegetale, e quando inizia a bollire, versatevi dentro tutti i gamberi. Devono cuocere a fuoco vivo per due minuti circa, dopodiché togliete i gamberi conservando a parte il brodo.
Mentre i gamberi si raffreddano, preparate il riso. In una casseruola mettete a soffriggere con un filo d’olio, l’aglio e la cipolla tagliati finemente; una volta dorati versate le due tazze di riso, mescolate e aggiungete il brodo dei gamberi che avete messo da parte fino a coprire tutto il riso. Una volta completato questo passaggio, chiudete la casseruola con un coperchio.
A parte fate soffriggere nel burro la carota tagliata a cubetti, i peperoni e i piselli, aggiungete il riso che nel frattempo si sarà cotto e mescolate il tutto delicatamente, insieme alle uova strapazzate e il prezzemolo tritato. Una volta mescolato il tutto, spegnete e tenete coperto. 
Prendete poi gli spiedini di legno: infilate, alternati, 1 gambero e un cubo di mozzarella,  e procedete così finché non avrete consumato tutti i gamberi e riempito diversi spiedini. Infarinate uno alla volta gli spiedini di gamberi e mozzarella, passateli nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale e successivamente nel pangrattato: friggete gli spiedini in abbondante olio caldo, finché non diventano perfettamente dorati.
Impiattamento
Servite gli spiedini di gamberi e mozzarella, insieme al riso con le verdure e ad una generosa porzione di patatine fritte.
Per un accompagnamento perfetto scegliete della birra ghiacciata, meglio se artigianale e italiana.
TAGS
gamberi; made in italy; mondiali; brasile; mozzarella;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi