Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze

Sator s.s.

Sator s.s.

La SATOR è un’azienda di circa 30 ettari di superficie ubicata sulle colline vicino al paese di Pomaia, nella provincia di Pisa. La località è tra l’altro rinomata per essere la sede dell’istituto Lama Tzong Khapa, il più importante centro di Buddismo Tibetano in Europa. I vigneti ricadono nell’estremo lembo nord della DOC Montescudaio, una delle più antiche della Toscana. L’azienda appartiene alla famiglia Moscardini da generazioni, ma è solo nel 2008, dopo che i fratelli Roberta e Gianni l’hanno rilevata, che è stato creato il marchio SATOR ed ha preso avvio il processo di rinnovamento attraverso l’impianto di nuovi vigneti e la costruzione della cantina. I vigneti si estendono su una superficie di circa 9 ettari, la maggior parte dei quali piantati nel 2006. Esistono infatti anche un vigneto sperimentale impiantato nel 2002 ed un vecchio vigneto di più di 40 anni di età. Le vigne sono a circa 200 metri sul livello del mare, adagiate su di un altipiano che degrada dolcemente verso sud-ovest, in una posizione soleggiata, sempre ventilata e che risente del benefico influsso del mare distante circa 7 km. La composizione del terreno varia, senza soluzioni di continuità, dal medio impasto con affioramenti di argille rosse e nere, a zone con un’importante componente di scheletro. Sono inoltre presenti aree di argille compatte che creno un substrato povero di elementi nutritivi. In questi terreni alcuni vitigni come il Sangiovese ed il Merlot esprimono il meglio di sé anche attraverso un naturale contenimento delle rese. Le varietà coltivate sono il Ciliegiolo, il Sangiovese, il Teroldego, il Merlot ed il Vermentino. La densità d’impianto è di 6.000 viti ad ettaro. Le forme di allevamento adottate sono il guyot per il Ciliegiolo ed il Teroldego e il cordone speronato per tutte le altre varietà.

DOVE

Sator s.s.

VIA San Bartolomeo 20
56040
Santa Luce Pisa

Pastina

Indicazioni stradali