Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

Campagna Amica a TuEAT tra laboratori, showcooking e tanti giochi

08.06.17

Dal 9 all’11 giugno, ai Giardini Pensili dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, la manifestazione rivolta ai bambini per sensibilizzarli verso un’alimentazione sana e di qualità. La Fondazione, insieme a Coldiretti Lazio, organizzerà tante attività rivolte ai più piccoli


Laboratori, show cooking, giochi e tanto altro ai Giardini Pensili dell’Auditorium Parco della Musica di Roma dove Campagna Amica, insieme a Coldiretti Lazio, organizzerà tante attività all’interno del villaggio “TuEAT – L’appetito vien giocando”. Aperto dal pomeriggio del 9 giugno fino alla sera dell’11 (per orari e altre info www.tueat.it), si tratta del primo grande evento interamente dedicato alla sensibilizzazione dei bambini e delle loro famiglie verso un’alimentazione sana e alla cucina di qualitàUno spazio di circa 1.000 metri quadri in cui show cooking, corsi di cucina, street food, degustazioni, laboratori ludico-didattici, dj-set con l’obiettivo di avvicinare grandi e piccini alla cultura del mangiare bene, intesa come scelta dei prodotti e dei metodi di cottura migliori, oltre che come formazione e consolidamento di abitudini alimentari corrette. L’evento, ideato e organizzato – in collaborazione con Fondazione Musica per Roma – da Comunicazione 2000, prende spunto dai tanti studi effettuati sui bambini in età pre-scolare e scolare che dimostrano che, se i più piccoli sviluppano un rapporto “amichevole” e confidenziale con il cibo, se imparano a conoscere gli alimenti attraverso il gioco – per esempio toccandoli o trasformandoli – e poi li ritrovano nel piatto, li consumano con maggiore facilità e li integrano nell’alimentazione quotidiana più volentieri. Non a caso, nel Villaggio TuEAT si potranno incontrare Tota la Carota e Luciana la Melanzana, ma anche Pamela la Mela, Gastone il Rigatone, Chicca la Lenticchia e Bice l’Alice, che insieme a tante altre simpatiche mascotte giocheranno con i bambini e daranno un volto alla frutta, alla verdura, ai legumi, al pesce azzurro e ai molteplici alimenti della nostra Dieta Mediterranea.

Laboratori e show cooking per divertirsi imparando a conoscere il cibo. Di seguito le attività che saranno organizzate da Campagna Amica e Coldiretti Lazio, grazie all’Agrichef degli Agriturismi di Campagna Amica Ilaria Marino
Costruisci con la pasta: laboratorio che insegna a fare oggetti e piccoli lavoretti utilizzando alcune varietà di pasta cruda. I bambini imparano così a costruire delle piccole cose in gruppo scoprendo un uso alternativo per un alimento che appartiene alla loro quotidianità. I lavori verranno poi affissi all’interno dello stand di Campagna Amica e premiati i migliori.
I colori della natura: laboratorio creativo che sfrutta l’immaginazione dei bambini che realizzeranno delle piccole opere d’arte utilizzando i prodotti della terra come frutta e ortaggi. Un modo divertente e costruttivo per far conoscere il cibo che in questo caso diventa elemento principale dell’opera che andranno a realizzare. I bambini sono così stimolati a creare, conoscere e prendere confidenza con frutta e verdura che spesso guardano con diffidenza. Anche in questo caso i lavori verranno poi affissi all’interno dello stand di Campagna Amica e premiati i migliori.
Lo spaventapasseri: Nemico dei corvi amico dei bambini. I piccoli impareranno a lavorare in gruppo e a costruire un vero spaventapasseri, alleato dei contadini nei campi. I bambini impareranno così, attraverso i racconti dei nostri operatori, alcune tradizioni legate al mondo contadino che sono vive ancora oggi. Tutto sempre divertendosi, il miglior modo per imparare. 
La cucina antispreco: impariamo a recuperare il cibo. Prepariamo il “Timballo alla Bonifacio VIII”, ricetta tipica di Anagni.
La stagionalità: impariamo a cucinare seguendo il ritmo delle stagioni. Prepariamo la “Parmigiana di verdure” in versione finger food e al bicchiere.
La tradizione in tavola: i piatti tipici rielaborati dai nostri agrichef. Prepariamo i “Pomodori con riso” rielaborati della nostra chef.
La cucina “semplice”: l’importanza di preparare cibi genuini di qualità. Prepariamo la crostata scomposta ricotta e…fantasia!

I corsi di cucina. Saranno organizzati dall’Ateneo della Cucina Italiana Coquis, insegneranno agli adulti e ai bambini quanto sia semplice e veloce portarli in tavola ogni giorno, trasformando cibi buoni e salutari in snack sfiziosi, pastefatte in casa e secondi piatti gustosi, realizzati preferendo le farine integrali, gli alimenti di stagione e scegliendo le giuste cotture. E l’area ristoro, gestita dallo Chef stellato Angelo Troiani, guiderà tutti i partecipanti in un percorso gastronomico alla ri-scoperta di quel mangiare tipico del nostro Bel Paese, fatto di piatti semplici e di qualità, merende della tradizione ed eccellenze regionali.

TAGS
stagionalità; tradizione; cucina; cibo; qualità;