Il cibo giusto

LE RICETTE DEI NOSTRI CUOCHI CONTADINI

01.04.2021

Spesa di aprile, primavera a tavola!

Questo mese si arricchisce di tanta frutta e verdura di stagione. In arrivo ravanelli, fave e le coloratissime fragole

Aprile porta con sé una grande varietà di ortaggi primaverili, genuini e rinfrescanti, che aiutano il nostro organismo a prepararsi al caldo in arrivo.

Tra le new entry più golose ci sono le fragole, con il loro rosso squillante e il tipico sapore tra il dolce e l’acidulo che conquista anche i più piccoli. Ricche di vitamina C, potassio, calcio, fosforo e magnesio, hanno poche calorie e pochi zuccheri e apportano buone quantità di fibre e polifenoli dall’azione antiossidante. Per le inconfondibili caratteristiche organolettiche sono molto versatili in cucina: relegarle a macedonie e frullati sarebbe un peccato, visto che questo ingrediente si sposa benissimo anche con risotti e preparazioni a base di carne, come il filetto con riduzione di fragole e aceto balsamico, preparata spadellando le fragole ridotte a cubetti con del burro e sfumandole con poco aceto balsamico.

Tra i frutti primaverili ci sono ancora i kiwi, mentre arance, limoni, mele e pere ormai sono decisamente a fine stagione.

Non possono mancare nella spesa di aprile asparagi e carciofi: depurativi e drenanti sono decisamente alimenti detox, soprattutto per il fegato.
Porri e cipollotti sostituiranno questo mese la cipolla in soffritti, frittate e ricette, mentre le insalatone saranno arricchite da carote, rucola, sedano, spinaci e lattuga, per fare il pieno di fibre e sali minerali. Fate un carico anche di agretti, che si vedono per pochissime settimane l’anno, e la cicoria, forse una tra le erbe amare più note e diffusa.

Con la bella stagione troviamo anche i ravanelli, l’alimento diuretico che è adatto anche a chi segue una dieta ipocalorica. Il ravanello si consuma comunemente crudo in pinzimonio o in insalate, per un piatto fresco e colorato ed estremamente depurativo.

Questo è inoltre il mese perfetto per consumare le prime fave, un legume particolarmente ricco di proteine vegetali e fibre, da gustare sia crudo che cotto, ma che può essere anche essiccato. L’abbinamento di fave e pecorino è ideale per uno snack naturale ed energetico, un classico della tradizione romana ormai esportato in molte altre località.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi