Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Attività fisica, cibo e natura: benessere per la nostra salute

07.04.21

Da oggi pubblichiamo una serie di approfondimenti realizzati in collaborazione con Fondazione Pro, la onlus che si occupa di diffondere la cultura della prevenzione e del benessere dell’uomo in tutte le fasi della sua vita

Attività fisica, cibo e natura: benessere per la nostra salute

LEGGI GLI APPROFONDIMENTI A CURA DI FONDAZIONE PRO IN FONDO ALL’ARTICOLO

Il progetto Semi di salute vede l’accordo tra Fondazione Campagna Amica e Fondazione PRO, onlus che si occupa di diffondere la cultura della prevenzione e del benessere dell’uomo in tutte le fasi della sua vita. Questa iniziativa ha lo scopo di formare e informare la popolazione sui corretti stili di vita da adottare, abbracciando le diverse stagioni della vita, dall’adolescenza alla vecchiaia: parlerà quindi di salute sessuale e fertilità, ma anche di prevenzione dei principali tumori urologici della fascia giovane (tumore del testicolo) e della fascia adulta (tumore della prostata). Sempre più infatti si sente parlare di disturbi della prostata o disfunzioni di varia natura. Ebbene una corretta alimentazione e l’attività motoria, svolta responsabilmente, possono sicuramente implementare la salute. È per questo che chi si occupa di alimentazione, turismo e vita all’aria aperta con gli agriturismi, la Fondazione Campagna Amica, vede un partner di grande importanza in coloro i quali lavorano per la nostra salute, in questo caso la Fondazione PRO.

Proporremo a tutti i nostri amici sui social e i visitatori dei mercati, pillole di benessere ideate con i medici e i professori della Fondazione PRO, credendo fermamente di compiere un servizio per i cittadini.

Buona lettura!

 

Alimentazione e salute: mangiare bene per stare meglio

Il legame tra corretta alimentazione e salute è ormai cosa nota. Tra le molte conoscenze però le sorprese sono sempre dietro l’angolo. La relazione tra molecole contenute nel cibo e funzionamento dell’organismo è oggetto di studio continuo. Nello stile alimentare si nasconde ciò che vogliamo essere: la famosa espressione “siamo quello che mangiamo” si traduce non solo nelle scelte alimentari e relativi effetti sulla fisiologia dell’organismo ma anche e diremmo soprattutto sulle ricadute ambientali, sociali ed economiche. In poche parole, tutto è interconnesso.

Partiamo da un punto fisso che deve essere l’orizzonte verso il quale muoversi. Con tutto il rispetto per i regimi alimentari dei diversi paesi del mondo, l’alimentazione mediterranea è riconosciuta come la migliore al mondo per la varietà di prodotti utilizzati, la freschezza degli stessi e la capacità di trasformarli in ingredienti strepitosi per piatti tradizionali.

La piramide alimentare della dieta mediterranea quindi dovrebbe essere la mappa per potersi muovere e orientarsi nello stile di vita consapevolmente scelto: movimento e salute in cucina.

La base di questa piramide è rappresentata da frutta e verdura di stagione, fresca, acquistata da imprenditori agricoli di fiducia, fatta crescere e sviluppare su suoli sani, con acqua pura e aria pulita. L’acquisto di questi prodotti deve rispettare il km zero. Osservando le etichette dovremmo sempre scegliere alimenti del territorio, raccolti da poco e maturati nel contesto naturale che ne ha permesso lo sviluppo. Prodotti provenienti da altre parti del mondo potrebbero essere rischiosi in termiti salutistici e anche dallo scarso valore organolettico e nutritivo. D’altra parte l’agricoltura italiana, controllata e soggetta a norme molto severe, è anche la più sicura! Più porzioni diverse di frutta e verdura al giorno sono l’elisir di lunga vita. Cereali e legumi, compongono il secondo stadio della piramide alimentare. Una porzione di questa categoria di prodotti al giorno, permette all’organismo di rifornirsi di energia per le attività quotidiane e per la necessaria attività fisica. Frutta, verdura e cereali sono anche i prodotti meno inquinanti e che consumano meno risorse: ottimizzano l’energia necessaria per produrli e la restituiscono in kilocalorie da spendere.

Carne e uova fanno parte del terzo gradino. Un consumo attento ed equilibrato ci regala le proteine necessarie per la costruzione del corpo e la rigenerazione dei tessuti. Inoltre le funzioni immunitarie e enzimatiche ne risultano avvantaggiate in quanto la presenza di aminoacidi essenziali provenienti da prodotti di origine animale è elevata e idonea al fabbisogno dell’organismo. Non esageriamo per non affaticare reni e fegato. Anche in questo caso evitiamo carni da allevamenti intensivi e rivolgiamo la nostra attenzione ai piccoli allevatori che con attenzione al benessere animale ci portano nei mercati un prodotto assolutamente di qualità.

Arriviamo così ai trasformati che ci consentono di gustare prodotti dal sapore unico. Senza esagerare, questi toccasana per l’umore ed il piacere, vanno consumati una volta a settimana come regalo per i nostri sforzi in nome della salute. Lo stesso dicasi per i dolci. Evitiamo di esagerare con lo zucchero.

Un’ultima battuta merita l’olio. Scegliamo un prodotto di qualità. L’olio EVO migliore è quello che costa anche un po’ di più. Regaliamoci un “farmaco” naturale per la circolazione ed il corretto funzionamento del cuore.

Infine abbiamo cura di bere il giusto quantitativo d’acqua. Un litro e mezzo dovrebbe essere la quantità minima da introdurre nel corpo per mantenere una corretta idratazione che consente il giusto equilibrio nella concentrazione di sali, nella diuresi e nella pressione sanguigna.

 

Agriturismo e salute: la campagna ci accudisce!

Vivere all’aria aperta è una componente essenziale per uno stile di vita corretto. Se c’è una cosa che questa emergenza sanitaria ci ha insegnato e sulla quale siamo tutti d’accordo è la voglia, il gusto dello stare in mezzo alla natura e respirare senza filtri aria pulita.

La porta per la natura è rappresentata in larga parte dagli agriturismi di Campagna Amica. Quando si progetta un weekend o una vacanza più lunga in un qualsiasi territorio italiano la parola agriturismo fa immediatamente sognare luoghi bucolici con profumi, sapori e più in generale sensazioni che parlano al nostro inconscio. La campagna ci fa godere, ci tranquillizza, fa emergere in noi un richiamo ancestrale verso la vita, quella vera!

Poter immergersi nel paesaggio ha un valore terapeutico enorme. La psiche controlla molti organi, li sovrasta. Il benessere intestinale, cardiaco, respiratorio è legato in modo indissolubile al benessere psichico. Respirare aria pulita, nutrirsi con prodotti di stagione e del territorio ha un effetto diretto sulla nostra fisiologia. Pensiamo, ed è proprio il caso di questa collaborazione con Fondazione PRO, al benessere riproduttivo. Relax, abbandono di sé stessi conto gli stress del lavoro, mollare il super IO per qualche ora, rende la vita di coppia più “frizzante”.

L’agriturismo rappresenta il luogo accogliente che accudisce il visitatore. I tempi lenti della natura, l’intercedere cadenzato delle vacche al pascolo, lo sguardo delle pecore sedute sull’erba, la perfetta linearità dei frutteti genera ordine e ci ricarica per la vita settimanale. Così anche il prodotto del nostro lavoro quotidiano sarà migliore.

La rete degli agriturismi di Campagna Amica è pronta ad accogliervi e a mostrarvi le meraviglie dei territori del Bel Paese. D’altronde chi non riconosce all’Italia una certa nota romantica e sensuale?

 

LEGGI GLI APPROFONDIMENTI

 

Attività fisica, perché è importante nella prevenzione

TAGS
alimentazionearia apertabenessereciboFondazione Prorelaxsalute

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi