Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Un mare di salute

L… come leccia, il pesce predatore del Mediterraneo

09.10.20

Conosciuta anche come lessa fresca, è una specie dalle carni ricche di sostanze nutritive

L… come leccia, il pesce predatore del Mediterraneo

Vai nella sezione “Un mare di salute” e leggi gli speciali a cura di Coldiretti Impresa Pesca

Appartenente alla famiglia Carangidae, la leccia è un pesce predatore d’acqua salata molto diffuso nel Mar Mediterraneo e in tutti i mari italiani. È una specie pelagica che si può trovare lungo le coste durante la primavera e l’estate. Si nutre di pesci e cefalopodi e pare esser ghiotta di cefali.

La leccia è molto robusta. Può raggiungere una lunghezza massima di un 1 metro per oltre 15kg di peso. Ha un corpo appiattito lateralmente e di forma romboidale. La colorazione di norma è grigio-verdastra, con fianchi argentati e una linea laterale nera, caratteristica quest’ultima che fa sì che la leccia sia un pesce molto riconoscibile.

Solitamente si pesca durante la bella stagione fino a novembre con attrezzi quali palangari, reti a strascico e volanti o reti da posta. La sua pesca non è facile poiché è una specie molto veloce che si districa facilmente dalla cattura.

È sempre disponibile sui banchi del pesce, ma per un acquisto sostenibile se ne consiglia il consumo nei mesi da luglio a gennaio. La sua freschezza, quando la si vuole acquistare, si riconosce dalla colorazione viva e dalla carne compatta e soda, nonché dall’odore gradevole e non di ammoniaca che deve emanare.

Le sue carni sono ottime. Ricche di sostanze nutritive, Sali minerali come potassio, selenio, fosforo e iodio, vitamine del gruppo B ed E, grassi Omega-3 e proteine dall’alto valore biologico.

Anche in cucina la leccia è molto apprezzata. Durante i mesi estivi i banchi del pesce si riempiono di questa specie che si presta a svariate preparazioni. Il suo sapore molto delicato è simile a quello della ricciola e si sposa bene con sughi per condire la pasta, ragù, zuppe o a cotture al forno.

 

Ricetta: Leccia al cartoccio con carciofi

Ingredienti per 4 persone:

4 lecce da circa 250 gr l’una

4 carciofi

4 rametti di rosmarino

2 bicchiere di vino bianco secco

4 foglie di alloro

Succo di 2 limoni

1 porro

q.b. olio extravergine di oliva

q.b sale e pepe

Procedimento:

Pulire i carciofi e poi tagliarli in quattro, cuocerli in acqua con succo di limone e sale per 5-6 minuti. Sistemare su dei fogli di carta forno le lecce e aromatizzarli con rosmarino, alloro, sale e pepe e appena un po’ di olio. Aggiungere nei cartocci il porro tagliato a rondelle e i carciofi precedentemente lessati. Irrorare i pesci con del vino bianco e poi chiudere i cartocci.  Cuocere in forno a 160 gradi per 20 minuti e servire il cartoccio ancora caldo con del basilico fresco.

TAGS
beneficimercato contadinopescepesce italianoproprietà

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi