Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Un mare di salute

T… come totano, il mollusco a forma di freccia

12.06.20

Molto conosciuto e consumato sulle tavole italiane, spesso viene confuso con il calamaro dal quale però differisce per colore e dimensioni

T… come totano, il mollusco a forma di freccia

Vai nella sezione “Un mare di salute” e leggi gli speciali a cura di Coldiretti Impresa Pesca

Appartenente alla famiglia Ommastrephidae, il totano è un mollusco cefalopode presente nell’Oceano Atlantico, nel Mar Mediterraneo e in tutti i mari italiani, prediligendo i fondali sabbiosi e fangosi e nutrendosi di altri molluschi.

Ha un corpo allungato a forma di freccia costituito dal mantello che presenta due pinne triangolari all’apice, gli occhi e la bocca da cui si diramano i tentacoli. I tentacoli sono dieci e sono dotati di ventose. Può raggiungere grandi dimensioni che sfiorano anche il metro, ma di norma arriva a misurare circa 30/40 cm per 500 gr di peso. Spesso viene confuso con il calamaro dal quale differisce però per dimensioni e per colorazione. I totani infatti sono più grandi e la pigmentazione è marrone tendente al rossiccio, i calamari invece sono di tonalità tra il grigio e il rosa. Un’altra sostanziale differenza il gusto e la compattezza delle carni: le due tipologie di mollusco hanno sapori decisamente diversi.

I totani vengono pescati tutto l’anno, ma è nei mesi tra novembre e marzo e tra giugno e settembre che la loro pesca è più proficua. Solitamente la pesca viene effettuata di notte e con il mare calmo utilizzando attrezzi quali reti a strascico o lenze.

Sui banchi del pesce il totano è sempre disponibile, ma per un acquisto sostenibile se ne consiglia il consumo nei mesi da novembre a marzo o da giugno e settembre.

Per riconoscerne la freschezza quando lo si vuole acquistare occorre prestare attenzione ad alcuni particolari importanti. Prima di tutto il colore, che deve essere intenso e la parte bianca molto lucida e brillante. Se il colore è tendente al giallo sicuramente il prodotto non sarà così tanto fresco. Deve poi emanare un odore gradevole, di mare e salsedine. E infine al tatto le carni devono risultare sode e compatte.

Dal punto di vista nutrizionale il totano è ricco di Omega-3, proteine dall’alto valore biologico e Sali minerali come sodio, fosforo, potassio e magnesio. Possiede anche vitamine, soprattutto del gruppo A. Povero di grassi è adatto anche a chi segue un regime dietetico ipocalorico ma bisogna solo stare attenti a non consumarlo spesso poiché è ricco di colesterolo.

Molto amato in cucina il totano è un mollusco che si presta ad innumerevoli preparazioni come sughi, zuppe, primi e secondi piatti. È ottimo nelle fritture, o alla griglia, e anche ripieno. Ogni Regione italiana ha poi la sua tipica ricetta a base di totani. In Sicilia per esempio viene mangiato impanato e arrostito, in Campania in umido, imbottito e ripieno con il pane, in Liguria con bieta e spinaci.

 

Ricetta: Totani ripieni

Ingredienti per 4 persone

12 totani già eviscerati

4 filetti d’acciuga sott’olio

1 tazza di mollica di pane fresco

1 uovo

1 limone

3 cucchiai di prezzemolo tritato

1 spicchio d’aglio piccolo

Pangrattato q.b

Olio evo q.b

Sale q.b

Pepe q.b

Procedimento:

Tagliare i tentacoli dei totani e sbollentarli per 10 minuti in acqua salata con un po’ di succo di limone. Sgocciolarli e tritarli insieme al prezzemolo, all’aglio e ai filetti d’acciuga. Riunire il trito in una ciotola, aggiungere la mollica di pane, l’uovo sbattuto, sale, pepe e amalgamare al fine di ottenere un composto consistente, se non lo fosse aggiungere un cucchiaio di pangrattato. Con questo ripieno riempire le sacche crude dei totani e quindi cucire l’apertura con ago e filo bianco. Disporre le sacche in una teglia ben spennellata d’olio, insaporirle con due giri d’olio versato a filo e cuocere in forno caldo a 175° per circa 30 minuti. Una volta cotti adagiare i totani sul piatto da portata e servire.

TAGS
beneficimade in Italypescepesce italianoproprietà

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi