Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Un mare di salute

S… come sogliola, la regina dei pesci

15.11.19

Molto consumata nell’alimentazione di grandi e piccini, è un ottima alleata per la salute dell’organismo

S… come sogliola, la regina dei pesci

Vai nella sezione “Un mare di salute” e leggi gli speciali a cura di Coldiretti Impresa Pesca

Il termine sogliola è un’espressione generica utilizzata per indicare diverse tipologie di specie. La sogliola, che tutti conosciamo, appartiene alla famiglia Pleuronectidi ed è la Solea solea, ovvero la “sogliola comune”. La si trova principalmente nei fondali sabbiosi o fangosi del Mar Mediterraneo e della zona orientale dell’Oceano Atlantico. Si nutre principalmente di invertebrati, crostacei, vermi e molluschi.

È un pesce dal corpo piatto, ovale, molto compresso, infatti l’evoluzione della specie ha portato le sogliole ad assumere la posizione sdraiata sul fianco con un occhio che si è spostato a fianco dell’altro sul lato rivolto verso la superficie dell’acqua. Anche il colore ha subito questa evoluzione: il lato rivolto verso il fondo è bianco, quello rivolto verso l’alto è bruno, mimetico, spesso camaleontico, difatti le sogliole riescono a cambiare colore per imitare l’ambiente circostante.

Le specie che popolano il Mar Mediterraneo possono arrivare fino a 20 cm di lunghezza mentre quelle che vivono nell’Oceano fino a un massimo di 70 cm.

Le sogliole sono reperibili tutto l’anno, ma è in inverno che solitamente se ne trovano in quantità maggiore. È una specie che viene pescata principalmente con reti a strascico e altri attrezzi da traino come rapidi, sfogliare, o ramponi.

In commercio si può trovare sia fresca che congelata. Nel primo caso, per accertarsi che il prodotto sia effettivamente fresco quando lo si acquista, bisogna prestare attenzione alla brillantezza della livrea e alla compattezza delle carni e all’odore che non deve essere sgradevole.

La sogliola è un ottimo pesce da consumare nella dieta. Ha carni magre, povere di grassi e ricche di proteine. Ha un’elevata concentrazione di Omega-3 e Vitamine A e B, nonché sali minerali soprattutto fosforo e potassio. Inoltre ha un buon contenuto di folati, quindi è ottima per essere consumato in gravidanza. La sogliola è anche adatta all’alimentazione dei bambini e degli anziani poiché ha carni morbide e delicate ed è facile da spinare, oltre ad essere molto digeribile

In cucina è piuttosto versatile e si presta alla preparazione di numerose ricette più o meno elaborate.

 

Ricetta dell’Agrichef Diego Scaramuzza dell’Agriturismo La Cascina da Diego

Sogliole alla mugnaia

Ingredienti per quattro persone

4 sogliole

120 gr burro

q.b. farina

q.b. succo di limone

q.b. prezzemolo

q.b. sale

q.b. pepe

Procedimento:

Pulire le sogliole e togliere la pelle da entrambi i lati, lavarle e infarinarle. Far sciogliere il burro in padella a fuoco lento, aggiungere le sogliole e farle rosolare da entrambi i lato: regolare di sale e pepe e sfumare con i succo di limone. Unire poca acqua per portare a cottura per realizzare un bel sughetto denso. Servire con una spolverata di prezzemolo.

La cottura delle sogliole deve essere breve cosi da mantenere le carni morbide.

In stagione è possibile sostituire il succo di limone con del succo d’arancia e aggiungere qualche oliva taggiasca.

TAGS
agrichefbeneficicucinacuriositàpescepesce italianoproprietà

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi