Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Vacanze, più italiani in bici grazie alle ciclabili

31.07.19

La bicicletta è uno dei mezzi più usati per spostarsi in libertà grazie anche a una rete di percorsi che nelle principali città cresce sempre di più, con alcune realtà che hanno già superato i 200 chilometri di lunghezza

Vacanze, più italiani in bici grazie alle ciclabili

Scoprire le città italiane in sella a una bicicletta grazie anche alla diffusione delle piste ciclabili che nei capoluoghi di provincia da nord a sud sono cresciute del 15,4% in cinque anni con il record nazionale di Milano che ha fatto registrare un balzo addirittura del 30,5%. E’ quanto emerge da un’elaborazione di Uecoop, l’Unione europea delle cooperative, sugli ultimi dati Istat. Per girare centri urbani o per scoprire l’ambiente e la natura la bicicletta resta uno dei mezzi preferiti dai turisti con una rete di percorsi fra strade, sentieri e piste che in Italia supera i 93.000 chilometri nel 2019 secondo il sito specializzato pisteciclabili.com che raccoglie le segnalazioni degli appassionati del settore e rileva da nord a sud dell’Italia oltre 3mila tracciati per chi ama pedalare.

La bicicletta è uno dei mezzi più usati per spostarsi in libertà grazie anche a una rete di percorsi che nelle principali città cresce sempre di più con alcune realtà che hanno già superato i 200 chilometri di lunghezza: da Milano con 218 chilometri a Modena con 223, da Reggio Emilia con oltre 240 a Roma con 243 fino a Torino che ha raggiunto i 200. Gli appassionati del pedale di solito portano in viaggio la propria bicicletta personale compreso un kit per la manutenzione, ma c’è anche chi si affida anche ai servizi di bike sharing con un’offerta di due ruote che nelle grandi città capoluogo è quasi triplicata in cinque anni arrivando a 25.127 biciclette nel 2017 secondo l’analisi di Uecoop sugli ultimi dati Istat disponibili.

I centri urbani che stanno puntando di più sulle “bici collettive” sono Torino passata da 900 a 1.200 mezzi in cinque anni, Firenze cresciuta da 140 a 4mila, Roma con 1.200 e Milano che ha quadruplicato la propria flotta di due ruote passando da 3.370 a 12.650. La bicicletta è un mezzo che si adatta a tutte le tipologie di vacanza: da quella tranquilla con piccoli spostamenti urbani a quella più sportiva con tragitti in pendenza, con prezzi che vanno da 100 a diverse migliaia di euro per quelle più sofisticate e tecnologiche, mentre per chi vuole un aiuto in più ci sono quelle semi elettriche con assistenza alla pedalata. Una varietà che ha favorito anche la crescita di una rete di assistenza che a livello nazionale conta oltre 2.300 realtà di riparazione e noleggio comprese numerose cooperative sociali e di lavoro.

TAGS
benesserebicibiciclettamobilitàpista ciclabileSport

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi