Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
I Sigilli di Campagna Amica - La biodiversità contadina

I Sigilli della Valle del Belice

18.07.19

Un’area molto vasta ed eterogenea, ricca di storia, popoli, tradizioni, natura ed eccellenze gastronomiche. E la biodiversità contadina custodita dagli agricoltori di Campagna Amica

I Sigilli della Valle del Belice

Leggi cosa sono “I Sigilli di Campagna Amica”

Tra i territori più belli della Sicilia sud-occidentale, c’è la Valle del Belice, che si estende lungo il corso dell’omonimo fiume. Parliamo di un’area molto vasta ed eterogenea, ricca di storia, popoli, tradizioni, natura ed eccellenze gastronomiche. La Valle del Belice ha visto l’insediamento di molte popolazioni tra cui Sicani, Elimi, Fenici e Greci; ed è proprio le tante diversità che l’hanno attraversato che, intrecciandosi e fondendosi insieme, rendono questo posto magico.  L’area è delimitata dalle province di Palermo e Agrigento e comprende i comuni di Castelvetrano, Gibellina, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Santa Ninfa, Selinunte, Salemi, Campobello di Mazzara e Santa Margherita del Belice. La Valle è particolarmente nota per il tragico terremoto che la colpì nel 1968 in cui vennero rase al suolo interi comuni.

Nonostante le difficoltà, tuttora esistenti, per questo territorio di rialzarsi e riavviare a pieno una crescita economica reale che valorizzi il territorio, la Valle del Belice si presenta come una delle realtà più vivaci della Sicilia occidentale dal punto di vista agro-alimentare. E oggi vogliamo parlarvi di due sigilli protagonisti della zona: il Fico d’India della Valle del Belice e la Pecora della Valle del Belice.

Questo fico cresce a Santa Margherita di Belice, nella provincia di Agrigento. Il fico d’India in questo territorio è una tradizione secolare. Il frutto è una bacca carnosa con numerosi semi, il cui peso può variare da 150 a 400 grammi. Oltre ad essere consumati freschi, i fichi d’india possono essere utilizzati per la produzione di succhi, liquori, gelatine, marmellate. Questo frutto viene celebrato ogni anno a ottobre, in occasione della sagra a esso dedicato. Il Fico d’India della Valle del Belice è presente nel mercato di Agrigento grazie alla Cooperativa Sociale GEA AR.L.

L’altra stella della zona è la Pecora della Valle del Belice. Razza italiana a prevalente attitudine alla produzione del latte, la pecora belicina ha presumibilmente origine dalle numerose contaminazioni straniere che l’isola ha visto nel corso della storia. L’incrocio tra la razza Pinzirita, originaria locale, con la razza Comisana e Sarda, ha generato una varietà di pecora divenuta autoctona nella valle del Belice. È presente oltre che nell’omonima valle in provincia di Agrigento anche nei territori della provincia di Trapani. Dalla lavorazione del suo latte si ottiene la Vastedda, un formaggio di pecora a pasta filata. Custodi di questo sigillo sono l’Azienda Agricola Sparacino Natale e l’Azienda Agricola Manfrè Edoardo che vendono le loro prelibatezze nell’mercato di Agrigento, nel Mercato di Campagna Amica di Trapani e nei loro punti vendita aziendali.

La Valle del Belice offre molto altro ancora; venite a provare le prelibatezze presenti in questo territorio respirando la storia e le tradizione che la pervade nei nostri Mercati di Campagna Amica. Vi aspettiamo!

TAGS
beneficibiodiversitàI Sigilli di Campagna Amicamercato contadinoproprietà

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi