Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
I Sigilli di Campagna Amica - La biodiversità contadina

Peperone Crusco, il Sigillo rosso e croccante

11.03.19

Un prodotto unico, nato dalla sperimentazione secolare e da una tradizione che vuole sopravvivere alla banalizzazione dei sapori. Il vero testimonial della regione Basilicata

Peperone Crusco, il Sigillo rosso e croccante

Leggi cosa sono “I Sigilli di Campagna Amica”

Rosso come il fuoco e croccante al punto giusto il peperone crusco è un vero testimonial della regione Basilicata e la sua la produzione è unica. Per divenire Crusco, il peperone di Senise IGP, chiamato anche “zafarano”, è infatti sottoposto ad uno shock termico, facendolo prima friggere per pochi secondi in olio extravergine di oliva, per poi congelarlo in freezer.

In Basilicata alcuni ottengono lo stesso shock durante l’inverno: basta lasciare i peperoni sulla finestra aperta dopo averli cotti. Così questo ortaggio acquisisce la croccantezza e la friabilità così caratteristiche e famose al mondo. Non è solo la preparazione con la cottura ad essere particolare; il peperone crusco racchiude in sé anche un altro momento dal sapore tradizionale: l’insertaggio. Attraverso l’utilizzo di ago e filo, l’abilità manuale dei lucani si manifesta con l’allestimento di meravigliose collane di peperoni che disposte al sole della tarda estate allietano la vista prima ancora del palato. I peperoni cruschi possono essere così conservati molto a lungo, purché in un luogo fresco e asciutto: una delle loro caratteristiche è infatti una forte igroscopia, ossia assorbono molto facilmente l’umidità dell’aria.

Oltre alla bontà e alla versatilità in cucina, i peperoni di Senise vantano anche ottime proprietà nutritive. Accanto alle vitamine A, E, K, e PP, infatti, essi contengono il 30% in più di vitamina C rispetto alle altre varietà.

Guglielmo Armentano, dell’azienda agricola e agriturismo “Lolivia, masseria e ristoro”, con orgoglio protegge questa produzione così caratteristica. Con amore, cura la sua terra e desidera conquistare i cuori e le tavole di tutto il mondo. Grazie alla conservazione i peperoni cruschi si trovano in molti piatti tipici lucani, dalla pasta alle pietanze a base di carne. Il peperone crusco tende a dare anche un colore suggestivo ai piatti, oltre che un sapore unico, in particolare per quanto riguarda la cottura in umido.

Oggi in tantissimi ristoranti nelle principali città del pianeta, si preparano piatti a base di sughi preparati con il peperone crusco. Sono ottimi se spezzettati nelle farciture, ma anche perfetti da unire alla carne di vitello macinata per gli hamburger o come condimento per la pasta, per esempio un buon piatto di orecchiette. Oggi questo sigillo di Campagna Amica si unisce alla schiera degli ambasciatori italiani nel mondo. Prodotti unici, nati dalla sperimentazione secolare e da una tradizione che vuole sopravvivere alla banalizzazione dei sapori promossa dall’agroindustria, che oltre che distruggere un patrimonio enogastronomico millenario impoverisce sempre più la ricchezza genetica e paesaggistica. La nostra battaglia quotidiana per il buon cibo italiano ha un altro simbolo: il sigillo Peperone Crusco!

TAGS
basilicatabiodiversitàenogastronomiaI Sigilli di Campagna Amicamade in Italypeperone cruscotradizione

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi