Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie per le imprese

Perché un’azienda agricola può svolgere anche funzioni sociali

23.01.19

I contesti agricoli, i luoghi e gli spazi dove l’agricoltura viene praticata hanno una funzione abilitante nei confronti di persone con problematiche di inclusione o con problemi di disabilità

Perché un’azienda agricola può svolgere anche funzioni sociali

Le caratteristiche del lavoro agricolo, la variabilità delle mansioni presenti, il contatto con la natura, le piante e gli animali, fanno dell’agricoltura un contesto abilitante. Di conseguenza, avviare un’attività di agricoltura sociale vuol dire agire sul contesto e sull’azienda agricola per renderli adatti agli obiettivi di lavoro di integrazione. La varietà dei lavori agricoli fa sì che al mutare del contesto possa “diminuire” il grado di disabilità. Ad esempio, l’attività agricola permette la segmentazione di un lavoro complesso in più passaggi semplici, rendendo ogni singolo passaggio inclusivo per ogni utente. E’ necessario, tuttavia, prestare alcune attenzioni.

Non basta cioè “spostare in campagna” le attività ma si deve mantenere, valorizzare e fare leva sulle peculiarità dell’azienda agricola per poter realizzare un’attività efficace. “L’agricoltura sociale è un’agricoltura autentica, vera. Sono i contesti agricoli, i luoghi, gli spazi dove l’agricoltura viene esercitata che realizzano essi stessi una funzione abilitante nei confronti di persone con problematiche di inclusione o con problemi di disabilità.” (Senni – da La Buona Terra, documentario Rai Segretariato Sociale).

Cosa è un’azienda agricola sociale

L’azienda agricola è il luogo fisico che rende possibile l’incontro di diverse persone e il contesto all’interno del quale, e attraverso il quale, si realizzano le attività agricole-sociali, animate dalle competenze di volta in volta necessarie: attività terapeutiche, inserimento lavorativo, servizi alla collettività, nidi aziendali, produzioni etiche, attività didattiche. In questo modo l’azienda svolge la propria attività agricola o zootecnica per vendere i propri prodotti sul mercato e lo fa in modo integrato con la produzione di servizi a vantaggio di soggetti deboli. L’azienda così facendo si rende utile al territorio e, col tempo, costruisce la propria reputazione aziendale che diventa una chiave di diversificazione attraverso l’ingresso in nuove reti, la costituzione di nuovi mercati e nuovi ruoli per l’imprenditore agricolo nella società. L’impresa agricola si riposiziona, si “distingue” dalle altre imprese agricole tradizionali e viene riconosciuta come impresa che mira a tutelare non solo il consumatore (con le produzioni e l’attenzione al territorio) ma anche la comunità locale con la fornitura di servizi.

L’azienda agricola, ed ancor più il binomio azienda agricola-imprenditore agricolo, apporta la dimensione produttiva, necessaria per “fare”, e nel “fare” sperimentarsi come persone e gruppo di lavoro e, conseguentemente, apprendere dall’esperienza (learning by doing-imparare facendo). L’azienda agricola consente, inoltre, di entrare nell’ottica del “fare per davvero”, necessaria al fine di sviluppare nelle persone coinvolte senso di responsabilità, fiducia, entusiasmo, autostima. L’azienda agricola, infine, si caratterizza ed offre le seguenti peculiarità: ritmi naturali (stagioni, cicli della vita – nascita, morte, sessualità/riproduzione, malattia, cura, …), successioni di operazioni, varietà di compiti (semina, irrigazione, raccolta, diserbo,…), la possibilità di “prendersi cura” di qualcosa/qualcuno (piante, animali), la possibilità di sentirsi parte di un processo in cui il prodotto finale è ottenuto dal lavoro di tutti e dall’apporto dato da tutti pur in misura diversa. Tutti questi aspetti, che caratterizzano il contesto dell’azienda agricola, hanno ricadute positive sugli utenti.

Cerca le aziende di agricoltura sociale della rete di Campagna Amica più vicine a te attraverso la funzione di ricerca del portale della Fondazione Campagna Amica e nei mercati di Campagna Amica della tua città: se sei un agricoltore avvia una rete locale per ampliare la gamma di prodotti e di servizi offerti, se sei un consumatore chiedi ai nostri agricoltori di raccontarti la storia delle loro aziende, scoprirai che un nuovo modo di fare economia è possibile e si sta diffondendo in tutto il Paese.

TAGS
agricoltura socialeazienda agricolacomunità

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi