Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie per le imprese

Agriturismo: requisiti di base per un’accoglienza autentica e di qualità

03.09.18

Particolare attenzione va rivolta alla predisposizione e manutenzione delle strutture ricettive e di tutti gli spazi con cui l’ospite entra in contatto

Agriturismo: requisiti di base per un’accoglienza autentica e di qualità

Cura e manutenzione delle strutture ricettive. Particolare attenzione va rivolta alla predisposizione e manutenzione delle strutture ricettive e di tutti gli spazi con cui l’ospite entra in contatto, non solo prima dell’arrivo o durante il soggiorno, ma anche nel corso dell’anno. Nella sistemazione dei locali e degli spazi è sempre opportuno trovare il giusto equilibrio tra la conservazione della tradizione architettonica del luogo e la funzionalità, l’estetica e la sicurezza, senza mai trascurare la pulizia e la manutenzione delle vie di accesso e degli spazi esterni disponibili per gli spostamenti o la sosta degli ospiti, che rappresentano una sorta di biglietto da visita dell’azienda. Favorire e facilitare il più possibile l’orientamento degli ospiti tramite frecce segnaletiche e/o mappe, creare le condizioni per agevolare gli spostamenti all’interno dell’azienda e facilitare il raggiungimento di locali e spazi destinati ai vari servizi. Si ribadisce l’importanza di organizzare con regolarità (attraverso la tenuta di un apposito registro) le attività di manutenzione degli edifici destinati all’ospitalità, ai relativi servizi e le dotazioni (es. attrezzature, arredi, ecc.).

Uno degli aspetti basilari per un’offerta di qualità riguarda la pulizia e l’igiene dei locali e degli spazi aperti. L’ospite si aspetta di trovare locali, dotazioni e spazi puliti e igienicamente sicuri.

Trovare un locale pulito non aumenta la soddisfazione dell’ospite, proprio in quanto “si dà per scontata”, per cui potremmo dire che con un ambiente pulito il livello di soddisfazione rimane a zero, viceversa ove mancassero i requisiti minimi di igiene, inevitabilmente si crea un motivo grave di insoddisfazione. È pertanto fondamentale la programmazione e la responsabilità nelle pulizie, identificare un responsabile delle pulizie che per ciascun locale o spazio aperto rediga un promemoria delle operazioni ordinarie e straordinarie (comprese le operazioni di prevenzione delle infestazioni) da compiere e coordini il personale addetto.

Per una gestione aziendale attenta all’ambiente, eco-compatibile, si suggeriscono alcuni accorgimenti, da evidenziare nelle varie forme di comunicazione dell’azienda e su cui dare istruzioni e chiedere collaborazione agli ospiti, per esempio la raccolta differenziata dei rifiuti, la riduzione dei consumi (idrici, elettrici, ecc.), l’impiego di detersivi integralmente biodegradabili.

Scarica [qui] un esempio di volantino per i clienti.