Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Cibi e ricette

Fagottino di alga spirulina con funghi e guanciale

13.07.18

Il primo piatto della nostra Agrichef Marta Ferrari è facile da eseguire e segue la tradizione contadina

Fagottino di alga spirulina con funghi e guanciale

La nostra Agrichef Marta Ferrari, dell’Agriturismo L’Oca d’oro,  propone una ricetta gustosa e innovativa per la presenza dell’alga spirulina. Raffinati e succulenti, i fagottini sono adatti per qualsiasi occasione: un primo piatto facile da eseguire, ma con ingredienti tipici della tradizione dell’Emilia Romagna.

Guarda il video


Ingredienti per 4 persone
60gr di farina tipo “00”
1 cucchiaio da the di sale fino
3 uova intere
2,5 dl di latte intero o se si preferisce acqua
1 cucchiaio da tavolo di brandy
40 gr di burro fuso
4 funghi prataioli freschi
100 gr guanciale
100 gr burro
Aceto balsamico
50 gr parmigiano reggiano
1 foglia di porro
1 limone
sale e pepe

Procedimento

Per l’impasto delle crespelle bisogna mettere in una zuppiera 60 gr di farina, le tre uova, il latte e mescolare con una frusta poi aggiungere il sale e il cucchiaio di alga spirulina in polvere e i 40 gr di burro fuso insieme al cucchiaio di brandy. Continuare a mescolare finché non si ottiene un impasto liquido ed omogeneo. In caso di grumi frullare. Una volta preparato l’impasto per le crespelle e lasciato riposare per una ventina di minuti ungere un padellino anti aderente con 10 gr di burro e fare le crespelle tenendole sottili in modo da poterle lavorare con facilità.
Nel frattempo lavo e taglio finemente i funghi e li faccio cuocere in una padella con mezzo limone spremuto a freddo, un pizzico di sale e pepe. Bastano 5′ di cottura e una volta cotti scolarli dall’acqua in eccesso.
In una padella anti-aderente far croccantare il guanciale tagliato a cubetti precedentemente e colarlo dal grasso in eccesso.
A punto preparare la crema di parmigiano sciogliendo in un tegame 50 gr di burro 50 gr di parmigiano e aggiungendo 100 ml di latte intero mescolare fino a che il latte non bolle e non abbia un effetto più denso, mi raccomando continuare a mescolare per evitare che si attacchi, in fine aggiungere un pizzico di sale e pepe a proprio piacimento.
Una volta preparato il tutto scottate la foglia di porro in acqua bollente per un minuto.
Quindi prendere la crespella, al centro posizionare un cucchiaio di funghi e mezzo di guanciale, chiudere la crespella formando una specie di fagottino che verrà chiuso con la listarella di porro.
Preparare una terrina da forno, spalmare la crema di parmigiano, adagiarci i fagottini, passare a forno ventilato preriscaldato a 100 gradi per 10′.
Una volta caldi, mettere qualche goccia di aceto balsamico su ogni fagotti e portare in tavola.

TAGS
agrichefingredientiricetta