Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Notizie

Padova, inaugurato il nuovo mercato coperto

28.05.18

Al taglio del nastro anche Carlo Petrini, presidente di Fondazione Campagna Amica che ha sottolineato il valore della presenza degli agricoltori in città con iniziative di promozione delle tipicità locali

Padova, inaugurato il nuovo mercato coperto

Prodotti freschi e di stagione, il meglio dell’agricoltura padovana, ma anche esperienze dirette attraverso laboratori, assaggi guidati dai produttori, lezioni per le scuole ed esperimenti del gusto: debutta a Padova, in via Vicenza 23, a due passi dal centro, il primo Mercato al Coperto proposto dagli agricoltori Coldiretti Campagna Amica Padova.

L’apertura ufficiale è stata sabato 26 maggio con il taglio del nastro alle 10.30 alla presenza delle autorità cittadine e di un ospite d’eccezione, Carlo Petrini, presidente della Fondazione Campagna Amica nonché fondatore e leader di Slow Food. Una presenza autorevole che ha sottolineato il valore della presenza degli agricoltori in città con iniziative come la promozione delle tipicità locali, della stagionalità, dei prodotti del territorio, dell’incontro fra produttori e consumatori. Tutto questo grazie a una rete così vasta e capillare di contadini italiani che nel quotidiano mettono in essere pratiche virtuose a tutela di un patrimonio distintivo e importante del nostro Paese.

Il nuovo punto vendita al coperto, in via Vicenza 23, in uno stabile da 600 metri quadrati completamente ristrutturato, ospita in questa prima fase circa venti aziende agricole padovane che hanno intrapreso con convinzione la strada della vendita diretta. Il mercato sarà aperto ogni sabato mattina dalle 8 alle 14 e mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 19. Rappresenta un servizio in più nel quartiere, sia per chi ci vive e per chi ci lavora.  Ci sarà anche la possibilità di scegliere la consegna gratuita a domicilio.

Gli agricoltori di Coldiretti animeranno il grande spazio dedicato alle tipicità di casa nostra, fresche e di stagione: frutta e verdura, latticini, carne e insaccati, ma anche vino, olio, pane, mele fiori e molto altro ancora. Lo scorso fine settimana i padovani hanno già accolto con vivo interesse la novità e, in occasione dell’anteprima, hanno voluto conoscere tutti i dettagli dell’iniziativa, un servizio in più per l’intero quartiere. Sarà una giornata di festa per l’intero quartiere con dolci sorprese per grandi e piccoli, assaggi freschi e golosi e molto altro.

È un ulteriore passo verso il cittadino consumatore, – spiega Giovanni Dal Toso, presidente dell’Agrimercato delle Terre del Santo, che raccoglie gli agricoltori di Coldiretti impegnati nella vendita diretta – il quale potrà incontrare i nostri imprenditori agricoli, fare esperienza diretta della stagionalità e del legame con il territorio della produzione padovana, partecipare a momenti informativi e laboratori. Da un decennio siamo presenti in città con tre mercati settimanali nei quartieri Forcellini, Mandria e Cave. Forte di questo successo e proprio per dare una risposta all’esigenza dei cittadini di avere un punto di riferimento per gli acquisti di prodotti freschi, di stagione e a “km 0” Coldiretti Padova ha scommesso con le aziende di Campagna Amica sul mercato coperto, una novità per Padova”.

“Ancora una volta i nostri agricoltori hanno deciso di metterci la faccia – aggiunge Federico Miotto, presidente di Coldiretti Padova – e di impegnarsi in questa iniziativa che rappresenta la naturale prosecuzione del progetto economico di Coldiretti. Da anni siamo in prima linea nella battaglia per l’etichettatura obbligatoria di tutti i prodotti agroalimentari: i consumatori sono al nostro fianco nel chiedere più garanzie e più trasparenza nella scelta dei prodotti agroalimentari. Creare consapevolezza nella scelta del consumatore è l’unico modo per premiare l’eccellenza del sistema agroalimentare italiano che prevede controlli e garanzie uniche al mondo. Il mercato coperto è il passo naturale del progetto di Coldiretti per garantire un adeguato riconoscimento economico alle nostre aziende”.

TAGS
inaugurazionemercatiRete di Campagna Amica