Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie per le imprese

Vendita diretta: quando è obbligatorio fare lo scontrino?

11.05.18

Un utile vademecum che sintetizza le disposizioni di legge

Vendita diretta: quando è obbligatorio fare lo scontrino?

“La legalità e la trasparenza trovano fondamento anche nel corretto comportamento in termini di adempimenti di carattere fiscale. La facoltà, prevista dalla legge a determinate condizioni, di non emettere lo scontrino o la ricevuta non comportano necessariamente l’esercizio della stessa. Di conseguenza, posto che non vi è nessuna differenza sostanziale (in termini di imposte), sarebbe una buona prassi l’emissione dello scontrino”.
Domenico Buono – Ufficio Assistenza Tributaria Coldiretti

 

LA REGOLA

Decreto Presidente Repubblica n. 696 del 1996

Articolo 2 – Operazioni non soggette all’obbligo di certificazione

(scontrino o ricevuta): C) le cessioni di prodotti agricoli effettuate

dai produttori agricoli cui si applica il regime speciale previsto

dall’articolo 34, primo comma del decreto del Presidente

della Repubblica n. 633 del 1972 e successive modificazioni.

 

SE SEI UN IMPRENDITORE AGRICOLO CHE FA VENDITA DIRETTA,

PER CAPIRE MEGLIO QUANDO È OBBLIGATORIO FARE LO SCONTRINO FISCALE,

LE COSE DA RICORDARE SONO POCHE MA IMPORTANTISSIME:

  • PER I PRODOTTI CHE HAI ACQUISTATO DA ALTRE IMPRESE AGRICOLE: DEVI SEMPRE

EMETTERE LO SCONTRINO (PERCHÉ SEI IN REGIME FISCALE NORMALE)

  • PER I PRODOTTI DELLA TUA AZIENDA: SE NON FANNO PARTE DELLA TABELLA A, DEVI

SEMPRE FARE LO SCONTRINO (PERCHÉ SEI IN REGIME FISCALE NORMALE)

  • PER I PRODOTTI DELLA TUA AZIENDA: SE FANNO PARTE DELLA TABELLA A, PUOI ANCHE

NON FARE LO SCONTRINO (SOLO SE SEI IN REGIME FISCALE SPECIALE)

 

IVA – REGIME SPECIALE AGRICOLO

Il regime speciale agricolo si applica ai produttori agricoli, ma SOLO per i prodotti PROPRI

e presenti nell’ELENCO di cui alla Tabella A – prima parte – DPR n. 633 del 1972 (IVA)

Prodotti agricoli e ittici:

1) Cavalli, asini, muli e bardotti, vivi;

2) animali vivi della specie bovina,

compresi gli animali del genere bufalo, suina, ovina e caprina;

3) volatili da cortile vivi;

4) conigli domestici, piccioni, lepri, pernici, fagiani, rane ed altri animali

5) carni, frattaglie e parti di animali di cui ai numeri 3 e 4;

6) grasso di volatili;

7) pesci freschi (vivi o morti);

8) crostacei e molluschi, compresi i testacei;

9) latte e crema di latte freschi non concentrati né zuccherati;

10) burro, formaggi e latticini;

11) uova di volatili in guscio, fresche o conservate;

12) miele naturale;

13) bulbi, tuberi, radici tuberose;

14) fiori e boccioli di fiori, recisi, per mazzi o per ornamenti;

15) ortaggi e piante mangerecce, esclusi i tartufi, freschi, refrigerati;

16) legumi da granella, secchi, sgranati, anche decorticati o spezzati;

17) radici di manioca;

18) frutta commestibili, fresche o secche, o temporaneamente conservate;

19) scorze di agrumi e di meloni;

20) spezie;

21) cereali;

22) semi e frutti oleosi;

23) semi, spore e frutti da sementa;

24) barbabietole da zucchero;

25) radici di cicoria, fresche o disseccate;

26) coni di luppolo;

27) piante, parti di piante;

28) carrube fresche o secche; noccioli di frutta;

29) paglia e lolla di cereali;

30) barbabietole da foraggio;

31) vimini, canne comuni, canne palustri e giunchi, greggi:

32) alghe;

33) olio d’oliva;

34) cera d’api greggia;

35) mosti di uve;

36) vini di uve fresche con esclusione di quelli liquorosi ed alcoolizzati;

37) sidro, sidro di pere e idromele;

38) aceto di vino

39) panelli, sansa di olive ed altri residui dell’estrazione dell’olio di oliva,

40) fecce di vino; tartaro greggio;

41) prodotti di origine vegetale per la nutrizione degli animali;

42) tabacchi greggi o non lavorati;

43) legna da ardere;

44) legno rozzo, anche scortecciato o semplicemente sgrossato;

45) legno semplicemente squadrato;

46) sughero naturale greggio e cascami di sughero;

47) bozzoli di bachi da seta atti alla trattura;

48) lane in massa sudice o semplicemente lavate;

49) peli fini o grossolani, in massa, greggi;

50) lino greggio, macerato, stigliato;

51) ramie’ greggio;

52) cotone in massa; cascami di cotone;

53) canapa (cannabis sativa) greggia, macerata, stigliata; stoppa e cascami di canapa;

54) abaca greggia; stoppa e cascami di abaca;

55) sisal greggia;

56) olio essenziale non deterpenato di mentha piperita.

TAGS
km zerolegalitàscontrinotrasparenzavendita diretta

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi