Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Cibi e ricette

Spesa di maggio, addio alle tossine dell’inverno

02.05.18

Le nostre tavole si tingono di nuovi colori: dal rosso delle ciliegie al verde dei piselli. Tra le new entry ci sono poi melanzane e bietole

Spesa di maggio, addio alle tossine dell’inverno

Croccanti e ricche di gusto, le verdure di maggio sono quelle sicuramente più utilizzate in cucina, nella realizzazione di piatti assolutamente freschi, saporiti, ma soprattutto veloci da preparare.
Cetrioli e finocchi, invece, sono due tipologie di verdure adatte a preparare prelibate insalate con l’aggiunta, magari, di carote, erba cipollina e qualche rondella di sedano, ma esistono anche appetitose ricette di verdure al forno. Assolutamente da assaporare è il classico pinzimonio, ricetta tipica della cucina romana, che indica una salsa ottenuta con olio evo, sale, pepe dove vengono intinte le verdure crude, come le carote, il finocchio, il sedano e per gli amanti dei sapori più forti anche il carciofo.
Immancabile nel ricettario della cucina italiana le patate: dolci, novelle oppure al selenio ogni tipologia di questo tubero è ottima per qualsiasi preparazione. Con la bella stagione le patate si possono proporre sbollentate e servite fredde con un condimento di maionese, prezzemolo, olio evo, sale, pepe e in aggiunta tonno oppure pollo alla griglia profumato al limone. Per chi le ama fritte, esiste la variante “leggera” che si ottiene facendo bollire le patate per almeno 5 minuti per poi soffriggerle in olio di semi: il risultato sarà una doratura perfetta all’esterno, mentre l’interno sarà quello morbido della classica patata al vapore. Cucinate in questa maniera diventano un ottimo contorno per filetti di manzo.
Nel carrello della spesa trovano posto anche insalate a foglia verde, radicchio, spinaci e rucola, insieme ai piselli freschi, dolcissimi e molto ricchi di proteine. Vitamina B1, vitamina A, fosforo, potassio, sodio e magnesio ne fanno un legume immancabile sulla nostra tavola. Assicuratevi al momento dell’acquisto, che i baccelli siano ben tesi, elastici e di colore brillante.
Tra le new entry di questo mese ci sono poi le melanzane e bietole, dalle proprietà depurative. Se le prime contengono sostanze amare in grado di stimolare la secrezione di bile e abbassare il colesterolo, le seconde apportano calcio, potassio, fibre e vitamine, svolgendo un’azione rimineralizzante.
Una menzione speciale meritano anche gli asparagi, specialità pregiatissima del nostro territorio, che annovera anche alcune varietà IGP, come l’Asparago Verde di Altedo e quello Bianco di Cimadolmo. Caratterizzato da un sapore delicato, simile a quello del carciofo, aggiunge un tocco gourmand a qualsiasi piatto: cimentatevi con la preparazione di un’insolita carbonara, rosolandoli – dopo averli puliti bene – in una padella con aglio e olio e utilizzandoli per condire gli spaghetti insieme a uova sbattute, pecorino grattugiato, sale e pepe.
Non solo verdure e legumi. Il mese di maggio inaugura il periodo delle tanto attese ciliegie, un’autentica gioia per gli occhi ma soprattutto per il palato. Buonissime se consumate al naturale, possono essere aggiunte a macedonie, budini o gelati senza sensi di colpa: l’apporto calorico per 100 grammi di parte edibile è infatti pari a 38 calorie. Come le fragole, anche le ciliegie si sposano benissimo con preparazioni salate, dall’antipasto ai ravioli. Servitele su crostini a base di robiola o ricotta e utilizzatene il succo per dare più sapore alle marinature per il pesce.
Spazio anche ai meloni, alleati della tintarella grazie ai carotenoidi, come le pesche, altra golosa novità di stagione. Carnose, succose e zuccherine, costituiscono uno spuntino leggero e rivitalizzante.
A chiudere in bellezza la spesa di maggio ci sono i fichi, tra i frutti più antichi mai conosciuti: basti pensare che già gli egiziani lo utilizzavano a scopo terapeutico. Le sue virtù sono numerose e spaziano dalle proprietà emollienti ed espettoranti a quelle disinfettanti e antinfiammatorie. Ottimi da consumare al naturale o in abbinamento a salumi e formaggi, vengono usati anche per la preparazione di confetture e composte. Per assaporarli tutto l’anno, possono essere essiccati e passati nel cioccolato oppure farciti con noci o mandorle.

TAGS
fruttamaggioprimaveraspesastagionalitàverdura

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi