Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Prepara il tuo orto

Orto, ecco le piante che bevono poco

10.04.18

Nella stagione calda l’acqua diviene ancora più preziosa. Con alcuni accorgimenti possiamo risparmiare un bene così importante per il nostro ecosistema

Orto, ecco le piante che “bevono poco”

Dopo un inverno lungo che difficilmente si è arreso alla primavera, finalmente è arrivato il momento di sistemare l’orto per la bella stagione. Gli appassionati sicuramente saranno alle prese con la scelta delle piante come pomodori, zucchine, melanzane, peperoni, le immancabili insalate.

Nella vasta gamma che la nostra agricoltura ci offre esistono alcune piante che ottimizzano la risorsa idrica e sono decisamente sostenibili oltre che resistenti alla siccità e per questo apprezzate. Oltre alle aromatiche arbustive, lavanda, timo, rosmarino e salvia, possiamo piantare le leguminose in particolare i ceci, i fagioli e le lenticchie. Si consideri che resistono anche con una sola annaffiatura settimanale. Inoltre l’aglio è una pianta che odia il terreno eccessivamente umido rischiando di marcire in caso contrario. Infine come non ricordare le patate che si accontentano delle precipitazioni, seppur scarse, che il clima offre.

Tra le classiche piante da orto quella che resiste meglio alla siccità è il pomodoro in particolare in alcune varietà come il “siccagno”.

In generale vi ricordiamo sempre la regola dell’innaffiatura serale: ottimizza la risorsa e facilita l’assorbimento delle radici, evitando al contempo che le foglie si brucino. In ogni caso è bene evitare di bagnare le foglie per evitare l’effetto lente d’ingrandimento che focalizza la radiazione solare determinando la bruciatura. Soprattutto in questa prima fase primaverile, quando le piante ancora devono svilupparsi del tutto e le piogge ancora bagnano il terreno, è opportuno verificare l’umidità dello stesso al fine di evitare allagamenti e marcescenza delle radici. Nel caso in cui le piogge siano consistenti e abbiamo a che fare con un orto in pieno suolo (in giardino ad esempio) i canali di scolo possono ovviare al problema.

TAGS
acquaaromaticheirrigazioneortopioggia

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi