Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Cibi e ricette

Come capire gli ingredienti in etichetta

24.05.17

La lista è in ordine di peso decrescente, con gli additivi che vanno indicati in maniera chiara e comprensibile

Come capire gli ingredienti in etichetta
Quando si legge un’etichetta, l’attenzione va subito alla lista degli ingredienti che vanno riportati in ordine di peso decrescente. Gli additivi non possono essere nascosti dietro sigle astruse (ad esempio, solo “E250”), ma devono essere ben identificati nel nome italiano (ad esempio, “Nitrito di Sodio”), e dalla funzione tecnologica svolta (“Conservante: Nitrito di Sodio”), con solo eventualmente anche la sigla sintetica “E250”).
Gli ingredienti che vengono usati per promuovere l’alimento, in pubblicità come anche in etichetta (perché magari presenti nel nome di vendita), vanno indicati in percentuale nella lista ingredienti, o anche a fianco della stessa denominazione dell’alimento. È buona norma per informare il consumatore sulla reale quantità dell’ingrediente che ragionevolmente si attende a partire dal suggerimento del nome. Così, “Sugo ai pinoli” dovrà evidenziare in lista ingredienti la percentuale di pinoli messa tra parentesi.
La normativa europea sull’etichettatura esclude pochi prodotti dall’obbligo della lista degli ingredienti. Si tratta degli ortofrutticoli freschi, non sbucciati né tagliati; le acque “gassificate”, gli aceti derivati da un solo prodotto di base senza altri ingredienti aggiunti; i formaggi, il burro, il latte e le creme di latte fermentati, “purché non siano stati aggiunti ingredienti diversi dai prodotti derivati dal latte, gli enzimi alimentari e le colture di microrganismi necessari alla fabbricazione o ingredienti diversi dal sale necessario alla fabbricazione di formaggi che non siano freschi o fusi”; gli alimenti con un solo ingrediente di facile identificazione.
È obbligatorio anche specificare la composizione di ciascuno degli ingredienti composti, quelli cioè che a loro volta ne contengono altri. In un dolce fatto con la marmellata, ad esempio, vanno specificate entrambe le composizioni.
TAGS
sicurezza alimentare; consumi; etichettatura; food;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi