Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Roma, Mercato Circo Massimo: la raccolta firme continua

13.02.17

Oggi a partire dalle 14 il banchetto sarà in piazza Santi Apostoli. Domani ci trovate in Largo di Torre Argentina

Roma, Mercato Circo Massimo: la raccolta firme continua

La perdita di almeno 300 posti di lavoro, tra il personale che lavora dietro i banchi e quello impiegato nelle aziende. È l’effetto immediato della decisione del Comune di Roma di non concedere la proroga al progetto della Fondazione Campagna Amica che dal 2009 ha permesso a 55 aziende agricole romane e laziali di fare vendita diretta dei propri prodotti, ogni sabato e domenica, al mercato di via San Teodoro, al Circo Massimo. Una realtà entrata da subito nel cuore e nel gradimento delle famiglie romane e dei turisti. Ogni fine settimana si sono finora registrate, in giro tra i banchi degli agricoltori, oltre 3.000 presenze. Numeri che testimoniano il successo economico, ma anche la valenza sociale dell’iniziativa interrotta dal sindaco Raggi e dall’amministrazione comunale capitolina ai quali Coldiretti aveva chiesto la proroga ad occupare lo stabile fino alla pubblicazione del bando per la sua riassegnazione. “Con largo anticipo rispetto alla scadenza – spiega David Granieri, presidente della Coldiretti del Lazio – abbiamo sollecitato il Comune a pubblicare il bando al quale anche noi risponderemo per garantire la continuazione di una esperienza economica e sociale di straordinario valore. Visto il ritardo abbiamo chiesto la proroga che, inspiegabilmente, non ci è stata concessa. Stiamo vivendo una situazione assurda determinata da un atteggiamento politico e amministrativo che penalizza, senza alcuna valida ragione, l’economia agricola locale e migliaia di cittadini romani che in numero via via crescente fanno spesa al Circo Massimo. Attendiamo che l’impegno ad una rapida soluzione assunto sabato dal vicesindaco sia formalizzato nero su bianco”. Intanto, aumentano di ora in ora gli attestati di solidarietà. In appena due giorni sono stati oltre 4.500 i cittadini che hanno firmato la petizione per tenere aperto il mercato di San Teodoro. Oggi, dalle 14, il banchetto per la raccolta delle firme è in piazza Santi Apostoli. Domani sarà fin dalla prima mattinata in Largo di Torre Argentina.

TAGS
km zero; roma; farmers market; circo massimo;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi