Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

?Pecoraro Scanio Coordinatore Scientifico di Campagna Amica: È una sfida ad alto contenuto culturale

07.11.16

L’ex ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura ha assunto con entusiasmo l’incarico da pochi giorni: “Da sempre mi batto per l’identità e la valorizzazione del territorio”

?Pecoraro Scanio Coordinatore Scientifico di Campagna Amica: “È una sfida ad alto contenuto culturale”
   
“È una sfida ad alto contenuto culturale”. Alfonso Pecoraro Scanio non ha dubbi, da pochi giorni è stato nominato Coordinatore del Comitato Scientifico della Fondazione Campagna Amica, ed è pronto a raccogliere quella che più che una sfida per lui significa portare avanti un lavoro iniziato 20 anni fa: “Era il 1996 – ricorda – quando sono stato nominato presidente della Commissione Agricoltura e non ho mai smesso di battermi per l’identità e la valorizzazione del nostro territorio”. 
Pecoraro Scanio si può definire uno degli artefici, insieme a Coldiretti, di quel rinascimento dell’agricoltura che prima guardava solo al consumatore, mentre oggi punta proprio “all’orgoglio del territorio, alla sua cura e al suo futuro”, dice con convinzione l’ex ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura.
Per questo oggi vede in Campagna Amica, alla quale fanno capo una rete di 20mila imprese agricole composta da 9.030 fattorie, 1.135 mercati, e 171 botteghe, cui si aggiungono 485 ristoranti, 211 orti urbani e 34 punti di street food, dove arrivano prodotti coltivati su circa 200mila ettari di terreno, un potente “mezzo” di rilancio di alcune tematiche che tendono sempre più alla centralizzazione della terra con una costante attenzione sia al consumatore che all’agricoltore: “L’impegno di Campagna Amica – spiega – deve essere rivolto all’Italia, ma anche al resto del mondo (per questo recentemente ha anche lanciato un’alleanza con l’Associazione National Farmers Union sull’etichettatura di origine dei prodotti alimentari e sulla promozione di respiro mondiale dei farmers market). Dobbiamo portare avanti una serie di tematiche, su cui la Fondazione si impegna da sempre, come quella per un’agricoltura libera da OGM, quella sull’etichettatura o quella in difesa del biologico, solo per citarne alcune. Dobbiamo – aggiunge Pecoraro Scanio – far sì che sempre più l’agricoltore metta la faccia sul proprio prodotto e il consumatore abbia tutti gli strumenti per conoscerne provenienza e qualità”.
L’idea è quella di portare sempre più “una cultura del cibo che sia trasmessa alla nuove generazioni che devono crescere con l’amore per la nostra terra. Magari istituendo anche una giornata mondiale di Campagna Amica di lanciare all’interno delle scuole perché – assicura il neo Coordinatore della Fondazione – e da lì che si devono inculcare i giusti ideali”.
Ha le idee molto chiare Pecoraro Scanio e non poteva essere altrimenti. Lui che ha coniato il termine “agropirateria” e costituito il primo comitato a difesa del Made in Italy agroalimentare. Ed è stato sempre lui a firmare la storica “Legge di Orientamento” che ha rivoluzionato il mondo agricolo introducendo quel concetto di multifunzionalità fatto proprio da Campagna Amica e che pone in evidenza, oltre all’aspetto economico, anche il contributo sociale dell’agricoltura.
Terra come origine, con un occhio sempre attento al turismo, altro tema centrale del progetto legato alla Fondazione: “Fondamentale – afferma Pecoraro Scanio – rafforzare sempre più il ruolo del turismo in campagna, attività portata avanti con successo da Terranostra. Il turismo in campagna – spiega Pecoraro Scanio che è anche docente di Turismo sostenibile, territorio e sviluppo locale presso le università di Milano Bicocca e Roma Tor Vergata – deve essere sostenibile e non può impattare sul territorio. Deve essere un turismo amico. Sono sicuro – conclude – che, anche con la nomina di Presidente di Campagna Amica di Carlo Petrini, si vogliono rilanciare tutte queste tematiche e per me tutto questo non può che essere uno stimolo sempre a migliorarsi”.
TAGS
terra; turismo; origine; campagna amica; agricoltura; multifunzionalità;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi