Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
I consigli del nutrizionista

La merenda giusta per i bambini

15.09.16

Oltre alla buona frutta, torte, panini farciti con formaggi e insaccati del territorio, ma anche prodotti da forno preparati a regola d’arte

La merenda giusta per i bambini
È iniziata la scuola e bisogna subito pensare a cosa mettere nello zainetto dei bambini per il break mattutino. Le merende devono essere variate e stuzzicanti ed è bene che contengano vitamine e minerali, molto utili nel periodo autunnale in cui i bambini si affaticano molto.
Ecco qualche idea per una merenda tutta naturale.
Frutta fresca. Va data ai bimbi chiusa in un contenitore ermetico, già tagliata a pezzi piccoli e conservata in carta da forno. Vanno benissimo, ad esempio, mele a pezzetti, pere, uva, mirtilli, susine, purché si tratti sempre frutta locale e di stagione.
Frutta secca. Uva passa, nocciole, mandorle, noci e arachidi non salate sono perfette da mettere in un piccolo contenitore ermetico. Basta solo non esagerare: 30-40 grammi sono sufficienti.
Frutta disidratata. È importante controllare che sia senza troppi zuccheri aggiunti, e comunque la quantità giusta non deve superare i 2-3 pezzetti di media misura.
Oltre alla buona frutta nelle sue molteplici varianti, sì assolutamente a prodotti fatti davvero in casa: torte alla frutta o allo yogurt, i panini farciti con formaggi e insaccati del territorio, ma anche prodotti da forno fatti a regola d’arte.
Per quanto riguarda le merende, spesso si scelgono senza prestare sufficiente attenzione alla qualità degli ingredienti e alla preparazione, tendendo a sovrastimarne o sottostimarne il contenuto calorico. Ad esempio, i prodotti casalinghi sicuramente danno più fiducia ed è bene utilizzarli, ma spesso alcuni di essi sono percepiti erroneamente come più naturali e quindi più sani. Un pezzo di pizza, un panino imbottito o una fetta di torta fatta in casa, se carichi di grassi per dare un sapore più appetitoso, possono avere un contenuto calorico decisamente maggiore rispetto a quello di un qualunque prodotto da forno.  Il trancio di pizza – che in genere i bambini amano molto – può contenere in media dalle 300 alle 500 calorie per un quadrato di circa 15-20 cm, in funzione del tipo di ingredienti (se farcita oppure no) e della quantità di grassi utilizzati. E, comunque, è sempre la dimensione della porzione ad incidere maggiormente sul valore energetico degli alimenti.

A cura di Giorgio e Caterina Calabrese

TAGS
;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi