Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Giornata valdostana, poi tocca al Piemonte

31.08.15

Oggi i sapori della Valle d’Aosta, da domani con “RiPiemonTiAmo” il Piemonte si prepara alla seconda settimana milanese, dal 1 al 6 settembre, dopo il successo di maggio

Giornata valdostana, poi tocca al Piemonte
Lunedì nel segno della Valle d’Aosta che già da questa mattina, 31 agosto, sta conquistando Expo con i sapori di una terra con una grande tradizione enogastronomica. Invece frutta protagonista, ma non solo, da martedì 1 a domenica 6 settembre presso il Palazzo Coldiretti. Mele, pesche e altra frutta piemontese animeranno l’ingresso del padiglione lungo il cardo sud ed anche quello sul retro tra colazioni sane e energetiche tutte le mattine, agriaperitivi ogni pomeriggio, laboratori e degustazioni. A sottolineare il fil rouge che caratterizza la presenza di Coldiretti Piemonte per la sei giorni l’hashtag ideato ad hoc: #fruitforlife
 
Dopo l’ultima settimana di maggio, torna dunque ad Expo il Piemonte con “RiPiemonTiAmo” e le sue eccellenze: dal vino ai succhi di frutta, dalle confetture al miele, dalle nocciole ai dolci, dal riso ai formaggi, dai salumi alla carne.  
 
“A tavola con il Piemonte” saranno i momenti più gustosi della giornata: pranzo e cena con menù ricchi di specialità preparate dalla cucina alla cui guida ci sarà Stefania Grandinetti, presidente di Terranostra Piemonte, ed il suo staff.
 
 
 
Di miele in riso è il titolo di martedì 1 settembre in cui Coldiretti Novara terrà il laboratorio Giallo come il miele per far conoscere i diversi tipi di nettare degli Dei: da quello di castagno a quello di acacia, da quello di tiglio a quello di fiori di montagna. Nel pomeriggio saranno le erbe officinali a farla da padrona con un laboratorio su come riconoscerle ed impiegarle al quale seguirà la degustazione di salumi novaresi a cura di Onas.
 
Fin dal mattino e per tutto il giorno, lungo il cardo sud avverrà la preparazione del Mandala creato con rotture di riso, simbolo del gemellaggio spirituale tra la nostra cultura e quella buddhista.
 
E’ il territorio risicolo di Vercelli ad aprire il secondo giorno Dolce e amaro incontro con gli autori. Si inizia a degustare fin dal mattino: salumi e formaggi accompagnati da miele e laboratorio di finger food per imparare a portare in tavola creazioni accattivanti. Nel pomeriggio Impariamo a fare il pane, laboratorio e degustazione di dolci tipici vercellesi: dai bicciolani alla torta di nocciola, dai biscotti di riso a quelli di meliga.
 
Aperitivo speciale, infine, con l’autore, Giancarlo Caselli, del libro “Le due guerre. Perché l’Italia ha sconfitto il terrorismo e non la mafia”.
 
Giovedì 3 Giovani in terre da oscar metterà alla ribalta i prodotti e le attività ideate da Coldiretti Alessandria. Mattinata con doppio appuntamento: laboratorio Dalla mela al succo, con dimostrazione pratica di come si prepara un succo di mela genuino, e conferenza stampa di presentazione del formaggio tipico della Valle Borbera, la Mongiardina. Nel pomeriggio, invece, Tutto in campagna ha una seconda vita: economia domestica contro lo spreco. A chiudere la giornata, la premiazione regionale di Oscar Green, premio di Coldiretti Giovani Impresa dedicato all’innovazione in agricoltura, in cui è inserito il VI° memorial Massimiliano De Concilio.  
 
E’ l’astigiano con Puzzle di sapori e colori ad essere protagonista di venerdì 4 intrattenendo il pubblico con il laboratorio Le nocciole sposano il miele.  
 
Poi è la volta della Granda impegnata a far conoscere la frutta sabato 5 con Onafrut: degustazioni guidate della mela rossa Igp di Cuneo e laboratori di analisi sensoriale. Infine, domenica 6 Trampoli, salumi, ombretti e…saluti con Coldiretti Torino che al mattino propone Il no food in agricoltura, laboratorio sugli agridetergenti e gli agricosmetici per lavare, profumarsi e truccarsi senza inquinare l’ambiente e senza danneggiare la propria pelle. Mappare per cooperare la conferenza stampa del pomeriggio cui fa seguito la  degustazione di miele.
 
Inoltre, BandaKadabra, dall’1 al 3 settembre, e Prisma Banda, dal 4 al 6 settembre, street band piemontesi, animeranno il cardo sud e le zone limitrofe con musica che passa dal folk al jazz e dal balcanico al latin, il tutto estremamente coinvolgente.
TAGS
padiglione coldiretti; piemonte; expo; expo2015;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi