Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Cibi e ricette

Feste in cucina, ecco la pizza pasqualina

03.04.15

?La nostra Barbara Stocchi propone una ricetta tipica del periodo di Pasqua. Preparazione un po’ lunga, ma risultato assicurato. Basta provare

Feste in cucina, ecco la pizza pasqualina
Ci siamo, siamo pronti a goderci qualche giorno di festa con l’arrivo della Pasqua. Un fine settimana lungo, calcolando il lunedì di Pasquettta, che ci terrà ancora lontani da uffici e lavoro e impegnati non solo in gite fuori porta ma anche a tavola! Così, per chi è pronto non solo a mangiare ma anche a mettersi ai fornelli, questa settimana la nostra Barbara Stocchi, dell’azienda agricola Domenico Stocchi,  ha preparato una ricetta tipica di alcune zone d’Italia in questo periodo di festività: la pizza pasqualina. A piacere ci possono essere alcune varianti girando per lo Stivale, ma noi proponiamo il "metodo classico", da leccarsi i baffi come sempre. La preparazione è un po’ lunga, ma il risultato vi ripagherà della fatica. Buon appetito e buona Pasqua!
  
PIZZA PASQUALINA
Ingredienti
6 uova
300 g di pasta lievita
350 g di zucchero
150 g di burro
1,200 g di farina
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
50 g di lievito di birra
un pizzico di sale
1/2 bicchiere di latte
aromi naturali
buccia grattugiata di 1 limone e di 1 arancia
cannella
1 bustina di vaniglia
un cucchiaino scarso di rum e stessa quantità di alchermes
A piacere, si possono aggiungere 100 g di uva passa che andrà prima messa a bagno con acqua tiepida.
 
Esecuzione
In un recipiente capiente rompere le uova, sbatterle un poco insieme all’olio e allo zucchero.
Aggiungere gli altri ingredienti (lo zucchero e tutti gli aromi) e per ultimo la pasta lievita sciogliendola bene con le mani.
Nel frattempo, sciogliere il lievito con il mezzo bicchiere di latte tiepido e aggiungerlo al preparato.
Aggiungere la farina e mescolare e impastare bene il tutto con le mani.
Coprire il recipiente con un panno e lasciar lievitare per almeno 6 ore.
Al termine della lievitazione, amalgamare nuovamente l’impasto e metterlo in due teglie di 28 cm di diametro circa l’una, avendole prima unte con del burro. Coprire col panno e lasciar lievitare ancora per circa 6 ore.  Dopodiché infornare a 160° per 40 minuti circa a seconda del forno: Per essere sicuri della cottura, forare con uno stuzzicadenti.
TAGS
ricette; tradizione; pasqua; pizza;