Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

La Salsiccia di Cinta Senese, un tocco di Toscana in cucina

06.06.14

Prodotto derivato da una razza di suino che vive ancora allo stato semi-brado nei boschi, questa salsiccia oltre ad un trito di carni scelte è insaporita da aglio, pepe e sale

La Salsiccia di Cinta Senese, un tocco di Toscana in cucina
Tra pochi giorni i giornalisti-camminatori de “La Bisaccia del Pellegrino” giungeranno a Roma, tappa finale di un lungo percorso, iniziato i primi giorni di maggio. In queste ore i pellegrini stanno attraversando la Toscana, terra ricca di profumi e tradizioni e, tra le tante prelibatezze che avranno il piacere di assaggiare, anche la saporita salsiccia di Cinta Senese.
Prodotto derivato da una razza di suino che vive ancora allo stato semi-brado nei boschi toscani, questa salsiccia oltre ad un trito di carni scelte è insaporita da aglio, pepe, sale e si presta alla realizzazione di diverse ricette davvero molto gustose.
Un ottimo primo piatto potrebbe essere, ad esempio, il Risotto al Chianti: preparato con un buon brodo vegetale, il riso viene condito con la salsiccia di cinta senese fatta precedentemente rosolare con un po’ di cipolla. Il tutto profumato in casseruola con un generoso bicchiere di Chianti. A cottura ultimata è consigliabile unire al risotto una spolverata di parmigiano grattugiato e una noce di burro per ottenere un sapore più corposo.
L’alternativa per chi preferisce la pasta, sono gli spaghetti al sugo di salsiccia senese. Molto veloce e semplice da preparare, perché basta far rosolare la salsiccia in padella con un filo d’olio e poi unirla alla pasta una volta cotta, questo primo piatto è da considerarsi assolutamente completo, soprattutto se ci si aggiunge una bella grattugiata di pecorino.
La salsiccia è ottima se unita ad un bel piatto di  funghi champignon trifolati, ma soprattutto se usata come ripieno degli involtini di carne di manzo impanati e fritti. Per una versione light, provate la cottura al forno per ottenere ugualmente un’ottima croccantezza ma con un minor contenuto di grassi.
Un’idea sfiziosa per un antipasto prelibato? Dopo aver dorato in padella della polenta (magari tagliata a forma di piccoli rettangoli), servitela con un ragù fatto con la classica passata di pomodoro e la salsiccia di cinta senese e spolverate il tutto con parmigiano reggiano.
TAGS
chianti; pellegrino; bisaccia; toscana;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi