Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Gli italiani dicono no ai luoghi comuni su cibo e mafia

24.03.14

Ma la presenza della malavita nelle filiere agroalimentari diminuisce la sicurezza e porta all’aumento dei passaggi dal produttore al consumatore

Gli italiani dicono no ai luoghi comuni su cibo e mafia

Solo il 12 per cento degli italiani si rassegna al luogo comune, ancora ben diffuso all’estero, che accomuna il Belpaese a mafia, pizza e pasta. La maggioranza invece, pari al 65 per cento non lo considera affatto normale mentre un 19 per cento pensa che questo faccia parte dell’immaginario collettivo anche grazie film come “Il Padrino” o “La Piovra”. È quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe” per l’Osservatorio sulla criminalità agroalimentare che fotografa l’indignazione per il danno all’immagine dell’Italia, con la gran parte dei cittadini non ha niente a che fare con la malavita.
A preoccupare è anche il fatto che il 67 per cento degli italiani pensa che in certe zone, dove c’è molta disoccupazione e povertà, la criminalità organizzata ha saputo creare opportunità di lavoro. La crisi economica ha anche un impatto negativo sulla solidarietà, con un crescente numero di persone che non riesce più a permettersela, come dimostra il fatto che la maggioranza degli italiani (58 per cento) che non sarebbe disposto a pagare il 20 per cento in più per un prodotto alimentare ottenuto da terre o aziende confiscate alla mafia.
Di certo, la presenza delle mafie nelle filiere del cibo diminuisce la sicurezza alimentare e porta ad aumentare i passaggi dal produttore al consumatore, portando le merci a fare talvolta giri assurdi solo per foraggiare col trasporto le attività criminali. Come dimostra la recente intervista apparsa su Repubblica a Gianluca Costa, condannato in primo e secondo grado per associazione mafiosa.

TAGS
pasta; made in italy; criminalità; cibo; pizza; sicurezza; mafia;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi