Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Le attività dell’orto: germinazione e picchettamento

20.02.14

Quando dal seme fuoriescono i cotiledoni è il momento di diradare il semenzaio e mettere ogni pianticella in una sede di crescita esclusiva

Le attività dell’orto: germinazione e picchettamento

Dopo qualche giorno dalla semina dovrebbe iniziare la germinazione. Naturalmente anche questo evento dipende da quali semi abbiamo piantato e dalla specie oggetto della nostra semina. Lattughe e insalate invernali germinano anche a temperature di 6-7 °C mentre le specie estive hanno bisogno di temperature ben più alte e superiori ai 15 °C. Quello che dovremmo riuscire a vedere è l’apertura del seme con la fuoriuscita di due foglioline che sembrano tali, ma che in realtà hanno ben poco in comune con le vere foglie. Sono i cotiledoni, due strutture (nelle dicotiledoni, la gran parte delle piante da orto) che contengono le riserve energetiche per lo sviluppo della piantina. In questa fase la pianta non deve essere per nessun motivo toccata. Si può però diradare il semenzaio, eliminando le piantine troppo addossate e permettendo così alle rimanenti di poter crescere forti e robuste. Il substrato va mantenuto umido.

Quando le piantine mostrano le prime due foglie vere (non i cotiledoni) si può eseguire il picchettamento. Attenzione, questo procedimento non deve essere effettuato con pomodori, melanzane e peperoni per i quali sarà necessario esclusivamente il trapianto in una fase successiva. Per le altre piante è possibile estrarre con un po’ di terra le radici, utilizzando un legnetto come quello dei gelati e con molta delicatezza inserire ogni pianticella in una sede di crescita esclusiva. Per esempio negli alveoli dei contenitori in plastica acquistabili nei negozi specializzati o nei contenitori delle uova in plastica bucati sul fondo (se amiamo il fai-da-te e il riuso). Per ogni alveolo una pianta! Questi nuovi contenitori ovviamente dovranno essere riempiti di un buon substrato, leggero e ricco di nutrienti come torba o terriccio mischiato a compost. Attenzione però, queste non saranno le sedi definitive delle piante ma solo quelle per la crescita dei germogli che saranno trapiantati, al momento opportuno, dove dovrà avvenire la maturazione definitiva.
TAGS
terra; germinazione; picchetamento; gardinaggio; piante; orto;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi