Clicca qui e scopri le nostre eccellenze
Scopri dove trovare le nostre eccellenze
Ricerca per:
Riduci
Riduci
Riduci
Notizie

Verdura bio, cinque buoni motivi per sceglierla

15.10.13

?Mettere il biologico nel carrello della spesa consente la pratica di abitudini alimentari più sicure ed eticamente corrette, con benefici anche per la salute

Verdura bio, cinque buoni motivi per sceglierla
Quando si parla di prodotti alimentari provenienti da agricoltura biologica, l’immagine che più spesso viene in mente è quella di verdura e frutta. Queste categorie di alimenti, infatti, più delle altre risentono delle pratiche e delle tecniche di coltivazione utilizzate nella fase di produzione. Così, ad esempio, una melanzana biologica presenterà tutta una serie di caratteristiche e proprietà che lo stesso prodotto proveniente da agricoltura tradizionale difficilmente potrà garantire.
Nella fase di scelta e acquisto di un prodotto, quindi, bisognerà evitare di lasciarsi ingannare dall’aspetto esteriore, non necessariamente indice di genuinità e sicurezza alimentare, ma considerare soprattutto i reali vantaggi in termini nutrizionali e di impatto ambientale.
Ecco cinque buoni motivi per acquistare verdura proveniente da agricoltura biologica:
– assenza di pesticidi (questo genere di prodotti garantisce la totale assenza di pesticidi e antiparassitari, spesso nocivi per l’organismo);
– assenza di Ogm (assenza di organismi geneticamente modificati);
– più freschezza e stagionalità (le tecniche di coltivazione, assolutamente rispettose della natura, fanno sì che i prodotti siano sempre rigorosamente di stagione);
– più vitamine (antiossidanti e proprietà nutritive inalterate);
– maggior rispetto della natura (pratiche di coltivazione non inquinanti e promotrici di un modello di produzione compatibile con le risorse del pianeta).
La scelta di verdura e ortaggi biologici consente quindi la pratica di abitudini alimentari più sicure ed eticamente corrette, con qualche beneficio in più anche per la propria salute. Da qui l’interesse sempre più forte nei confronti di queste categorie di prodotti, con relativa crescita del mercato del biologico e delle tecniche di coltivazione “fai da te”. Un indicatore in questo senso è la diffusione degli orti urbani, piccoli appezzamenti di terra spesso recuperati all’abbandono e al degrado, nei quali le famiglie hanno modo di produrre frutta e verdura a proprio uso e consumo.
TAGS
ogm; stagionalità; ortaggi; biologico; verdura;

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

COOKIE POLICY

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.
Il Sito utilizza cookie tecnici, sia propri che di terze parti. Tali cookie, essendo di natura tecnica, non richiedono il preventivo consenso dell’Utente per essere installati ed utilizzati.
Il Sito utilizza, inoltre, cookie di profilazione di terze parti. Con riguardo a tali cookie, il consenso dell’Utente si assume prestato ogniqualvolta l’utente faccia click sul tasto “Accetto”, presente all’interno del banner che appare nella homepage. L’Utente può, in ogni caso, revocare in un secondo momento il proprio consenso all’installazione di tali cookie.

In particolare, i cookie utilizzati nel Sito sono riconducibili alle seguenti sottocategorie:
- cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito. Non essendo memorizzati sul computer dell’utente, svaniscono con la chiusura del browser;
- cookie analitici, con cui sono raccolte e analizzate informazioni statistiche sul numero degli utenti e sulle visite al Sito;
- social widgets e plugin: alcuni widgets e plugin messi a disposizione dai social network possono utilizzare propri cookies per facilitare l’interazione con il sito di riferimento;
- cookie di profilazione, che sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle preferenze e abitudini espresse dall’utente durante la propria navigazione e quindi rendere le inserzioni pubblicitarie fornite dalle terze parti più coinvolgenti e mirate.

Di seguito sono elencati i cookie di terze parti installati sul Sito. Per ciascuno di essi è riportato il link alla relativa informativa sul trattamento dei dati personali effettuato e sulle modalità per l’eventuale disattivazione dei cookie utilizzati. In merito ai cookie di terze parti, il Titolare ha unicamente l'obbligo di inserire nella presente policy il link al sito della terza parte. È a carico di tale soggetto, invece, l'obbligo dell'informativa e dell'indicazione delle modalità per l'eventuale consenso e/o disattivazione dei cookie.
- Google Analytics: Informativa | Opt Out

I cookie possono essere disabilitati dall’utente modificando le impostazioni del browser sulla base delle istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori ai link elencati di seguito.

- Internet Explorer
- Mozilla Firefox
- Google Chrome
- Apple Safari
- Opera

Chiudi