Sei in: Home > Cibi e ricette > Spesa di luglio, a tutto ...

05/07/2016 00:00

 Spesa di luglio, a tutto colore

 
Dai pomodori, ricchissimi vitamina C, alle insalate fantasia. E tanta buona frutta da gustare anche in abbinamento con formaggi e salumi

 

    
Un carrello particolarmente ricco di colore e sapore quello del mese di luglio: la natura in questo periodo ci regala tanta frutta e verdura gustosa e dissetante, in grado di fornirci tutti i nutrienti necessari per affrontare al meglio la calura estiva. Tra questi ci sono i pomodori, veri protagonisti di stagione, ricchissimi di vitamina C e antiossidanti. Incredibilmente versatili, rappresentano il fresco ingrediente di numerose preparazioni: dalle insalate di riso alla pappa al pomodoro, fino alla panzanella. Tra le varietà più apprezzate c’è il Pomodoro di Pachino IGP, prodotto tipico della Sicilia particolarmente saporito.
A fare compagnia a questo vegetale ci sono anche i cetrioli, dall’elevato contenuto di sali minerali e vitamine, ma poveri di calorie: perfetti per mantenere la linea faticosamente conquistata. Per sfruttare al meglio le proprietà diuretiche e detossinanti, potete realizzarne un’acqua aromatizzata da sorseggiare durante il giorno: basterà lasciare in infusione qualche fetta di cetriolo per una notte insieme a zenzero fresco, qualche goccia di limone e alcune foglioline di menta.
Rinfrescanti e aromatiche, a fare capolino nel carrello della spesa ci sono anche le insalate, immancabile contorno per preparazioni a base di carne o pesce, ma anche sfizioso piatto unico, se arricchita da legumi, tonno o uova sode.
Ma a farla da padrone durante il mese di luglio è la frutta: alle ultime fragole di stagione, si aggiungono i fichi e l’anguria, entrambi ricchissimi di gusto e proprietà benefiche per il nostro organismo. Ottimi se consumati come tali, si prestano a infinite declinazioni in cucina, dalle più classiche alle più inconsuete. Avete mai provato ad accompagnarli a salumi e formaggi?
Amiche della tintarella, grazie all’elevato contenuto di carotenoidi, non possono mancare all’appello le albicocche, preziosa fonte di potassio e ferro ideale per chi soffre di anemia.
Infine, spazio a susine e prugne, un concentrato di zuccheri, sali minerali, vitamine e fibre dalle proprietà energizzanti – utili per contrastare l’astenia tipica delle giornate molto calde – e lassative. L’elevata quantità d’acqua in esse contenuta, le rende uno spuntino perfetto per mettere a tacere la fame di metà mattina o del pomeriggio.

 estate; stagionalità; verdura; frutta; alimentazione; vitamine