Sei in: Home > Cibi e ricette > Per un "fresco" fine lugl...

22/07/2016 00:00

 Per un "fresco" fine luglio ecco i pomodori ripieni di Barbara

 
Piatto veloce e divertente da preparare magari con dei piccoli aiutanti. La versione della Stocchi prevede il farro al posto del riso e delle deliziose patate a fare da contorno

 

                 
Per questo fine luglio, con il caldo che si sta facendo sempre più pressante in città e i primi vacanzieri che hanno raggiunto le località di mare, la nostra Barbara Stocchi propone un piatto da preparare rapidamente, magari anche insieme ai vostri figli più piccoli che si divertiranno in cucina con voi magari facendogli svuotare i pomodori o preparando tutti gli ingredienti necessari. Si tratta dei Pomodori ripieni con il farro, il più antico tipo di frumento coltivato dall'uomo, una deliziosa alternativa al riso che Barbara suggerisce di preparare anche con delle invitanti patate.
Solo 8 ingredienti per un piatto che può essere mangiato per un pranzo veloce se preparati la sera prima e magari lasciati in frigo o per una cena seduti.
Fondamentale, ovviamente, la freschezza del pomodoro che, naturalmente, consigliamo di prendere in uno dei tanti mercati di Campagna Amica o, se siete degli amanti del pollice verde, magari cogliere direttamente dal vostro orto in giardino o in terrazzo.
Il piatto è davvero semplice da preparare e vi assicuriamo un ritorno di gusto davvero ottimo.
Non resta che provare, buon appetito!
   
Pomodori ripieni al farro
Ingredienti per 4 persone
8 pomodori grandi e maturi
100 g di farro (non tritato)
1 spicchio di aglio
prezzemolo
basilico
olio, sale e pepe q.b.
   
Esecuzione
Sciacquare il farro e metterlo in una pentola con acqua fredda. Salare e far bollire per 20 minuti circa. Toglierlo poi dall'acqua e farlo raffreddare. Nel frattempo, togliere le calotte ai pomodori e tenerle da parte, svuotare i pomodori e mettere la polpa in una ciotola. Tritare molto finemente il prezzemolo, il basilico e l'aglio unendoli alla polpa anch'essa tritata. Unire il farro al preparato, aggiungere olio, sale e pepe, amalgamando bene il tutto. Disporre i pomodori in una teglia e salarli al loro interno e riempirli con il preparato coprendoli con le calotte messe da parte. Infornare a 200° per circa un'ora, a seconda del forno e della grandezza dei pomodori. Per un piatto ancora più completo e saporito potete aggiungere delle patate tagliate a julienne, condite con olio, sale e pepe (e uno spicchio d'aglio, se piace), che metterete al centro della teglia con i pomodori disposti intorno a raggiera.

 estate; pomodoro; ricette; patate; farro