Sei in: Home > Cibi e ricette > Cucina anti-spreco, il le...

13/03/2015 00:00

 Cucina anti-spreco, il lesso diventa gustose polpette

 
​La nostra Barbara Stocchi ci propone la ricetta di un "piatto di recupero" da leccarsi i baffi. E ci accompagna dei deliziosi finocchi in padella​

 

E li chiamano avanzi. Non è il titolo di un film ma il destino di molti cibi che, mangiati una volta, spesso rischiano di finire nell’immondizia. Un errore frequente tra i fornelli, visto che molte di queste pietanze potrebbero essere riutilizzati per altre ricette gustose così da evitare sprechi inutili (leggi anche le 12 regole per non sprecare il cibo). Lo sa bene la nostra Barbara Stocchi (Azienda Agricola Stocchi), che ogni giorno in cucina è attenta a non sprecare nulla. E’ il caso delle polpette di lesso che ci propone questa settimana, un “piatto di recupero” come lo definisce lei, visto che ad esempio dopo averci preparato il brodo, il lesso rimanente è sempre difficile da smaltire. Barbara lo trasforma in gustose polpettine assolutamente da provare. E per non magiarle da sola, ecco che Barbara ci accompagna dei deliziosi finocchi che renono il piatto ancora più ricco.

POLPETTINE DI LESSO DI VITELLO
Ingredienti per 4 persone
800 g di punta di petto di vitello
2 uova
2 patate
prezzemolo
parmigiano
noce moscata

Preparazione
In una ciotola, tritare la carne precedentemente lessata in brodo, aggiungere le due patate lessate e ben schiacciate,  le uova sbattute, un pizzico di noce moscata, una bella manciata di parmigiano e del prezzemolo o basilico tritati. Amalgamare bene il tutto e fare delle polpettine leggermente schiacciate. Friggere le polpette nell’olio caldo, lasciarle asciugare su della carta assorbente per pochi minuti e servire.
 
FINOCCHI IN PADELLA
Ingredienti per 4 persone
4 finocchi
acqua
Olio
Sale
Pepe
Peperoncino se gradito
Parmigiano o altro formaggio a piacere
Preparazione
Mondare i finocchi togliendo le parti più dure e le barbe. Lavarli e tagliarli a fettine sottili, poi metterli in una padella con olio extravergine di oliva e  2 bicchieri di acqua. Far cuocere lentamente, salare, pepare e a fine cottura aggiungere una manciata di formaggio. Mescolare bene e servire.
 

 ricetta; finocchi; polpette; barbara stocchi