Sei in: Home > Cibi e ricette > Natale al gusto di mela

19/12/2014 00:00

 Natale al gusto di mela

 
Il frutto della salute per eccellenza in questo periodo diviene un prezioso alleato in cucina per tante ricette, della tradizione e non solo

 

La mela è un vero e proprio elisir di lunga vita sia per l’alto potere antiossidante che come fonte preziosa di vitamine. Grazie al suo apporto calorico relativamente basso, la mela  è un frutto che tutti possono consumare, in particolare i bambini che amano sgranocchiarla a merenda o subito dopo i pasti principali. Annurca, Fuji, Golden, Renetta, Stark sono solo alcune di quelle più conosciute, ma ogni mela è deliziosa a suo modo. Ottime crude, possono essere anche cotte e questa variante è consigliata soprattutto nel periodo natalizio, magari da gustare davanti ad un caminetto acceso: basta tagliarle a spicchi e farle cuocere con acqua, zucchero, limone e cannella…
Natale è la festa della famiglia: una ricorrenza speciale, durante la quale si ritrovano parenti e amici. E quale occasione migliore se non quella di stupirli con deliziosi piatti, magari proprio a base di mele? Specialmente in questo periodo, la mela è l’ingrediente principale di tanti dolci: quella di varietà renetta, per esempio meglio si presta per essere amalgamata e cotta in dolci come la torta di mele, e nello strudel  magari accompagnato da una deliziosa salsa di vaniglia calda. Se per i cenoni natalizi non avete ancora idee, provate a cimentarvi nella preparazione di piatti sia semplici che complessi: dalle frittelle, che da sempre fanno la gioia di bambini, fino a muffin ricavati dagli avanzi di pandoro e farciti proprio con le mele.
Se siete amanti della carne di maiale, sappiate che l’arista è davvero ottima se cotta insieme alle mele di varietà stark: il risultato sarà un sorprendente trionfo di sapori. Alternativa alla mela anche per chi adora l’agnello, in particolare il carré: servito con una delicata salsa alle mele e insaporito dal cognac, diventa un piatto da gourmet. Le mele si sposano benissimo anche con la pasta: da provare gli strangozzi con panna, prosciutto cotto e mele (gli ingredienti vanno tagliati a tocchetti e rosolati in padella con scalogno e brandy), sicuramente una ricetta molto gustosa.
Golosi e facili da preparare sono i crumble di mele  che, direttamente dalla tradizione inglese, sono stati rivisitati in chiave nostrana. Se la vostra cena della Vigilia è a base di pesce, consigliamo di provare delle delicate sogliole alle mele; in alternativa anche un carpaccio di pesce spada affumicato con una delicata insalatina di mele, rucola potrebbe essere un’idea stuzzicante da servire.
Natale è fatto anche di luci, colori e tanti addobbi e sono tantissime le idee che vengono in mente per decorare la propria casa e allora, perché non prendere in considerazione proprio la mela? Molti utilizzano mele rosse per decorare l'albero di Natale al posto delle classiche palline, altri preferiscono utilizzarle per ricavare scenografici centrotavola con tanto di candela al centro.
L’idea in più è quella di caramellarle e dopo aver aggiunto un nastrino sul picciolo, farne degli segna posto, dando spazio alla creatività e alla bontà.

 mela; ricetta; frutta; natale; decorazione