Sei in: Home > Cibi e ricette > Finocchio, delizia crocca...

15/10/2014 00:00

 Finocchio, delizia croccante

 
Profumato e versatile, è un ingrediente che si presta alla preparazione di tante ricette gustose

 

Il finocchio è una pianta erbacea che in casa non dovrebbe mai mancare: profumato, croccante, sodo, la sua presenza in natura è insostituibile perché, oltre ad essere un ingrediente modulabile, che si presta cioè alla creazione di tantissime e gustose ricette, il finocchio è un alleato prezioso della nostra salute.
Sono infatti innumerevoli le proprietà di questo alimento: grazie alla presenza di anetolo, il finocchio ha quell’aroma cosi fresco e particolare; possiede proprietà diuretiche e antispasmodiche e il suo estratto viene spesso consigliato per calmare le coliche dei neonati. Questo alimento non solo fa bene, ma è anche molto gustoso. Crudo, nel pinzimonio, il finocchio lascia che il suo sapore dia il massimo, rinfrescando il palato; condito con semplice olio extravergine d’oliva, sale e olive nere è una variante che fa gola a molti; in insalata con tonno e pomodoro è davvero squisito. Questo alimento è possibile consumarlo anche cotto, come condimento per la pasta: i rigatoni alla crema di finocchi, ad esempio, sono una novità tutta da scoprire.
Ma sono ottimi anche nella versione gratinati al forno, con un po’ di cremosa besciamella e una spolverata di parmigiano reggiano. Il finocchio si sposa benissimo anche con piatti a base di pesce: salmone e spigola (per esempio quella in crosta di sale al forno) sono due alimenti che, insieme al finocchio crudo e condito solo con olio Evo, sale e una qualche sfiziosa fettina d’arancio, diventano dei piatti da gourmet. Il finocchio è anche un ottimo digestivo: una tisana di finocchio dolce, da gustare la sera prima di dormire, per assicurarsi tutti i suoi benefici calmanti ed emollienti.

 finocchio; ortaggi; stagionalità; alimentazione; salute