Sei in: Home > Cibi e ricette > Arance, buone a tavola e ...

28/10/2014 00:00

 Arance, buone a tavola e ottime per il fisico

 
Alleate del nostro benessere, combattono l’influenza e contengono terpeni, sostanze efficaci nella prevenzione dei tumori  

 

Qualche giorno fa lo storico successo per l’Italia: l’approvazione definitiva, da parte del Parlamento, dell'articolo 17 della legge comunitaria con la quantità minima di succo nelle bibite a base d’arancia che passa finalmente dal 12 al  20 per cento, con effetti positivi per i consumatori e per il frutteto italiano. Una vittoria per Campagna Amica e la Coldiretti che da anni portavano avanti questa battaglia a difesa della salute, del Made in  Italy e di un frutto dalle numerose proprietà energetiche e non solo.
Proprietà nutrizionali: Vitamina C alleata del fisico. Primizia invernale, le arance sono un prodotto d’eccellenza del nostro territorio e grandi alleate della buona salute: concentrato puro di Vitamina C, tengono lontana l’influenza stagionale contribuendo a rafforzare il sistema immunitario. E l’ “aiuto” al fisico da parte dell’arancia non si esaurisce qui. Contengono molti  bioflavonoidi, sostanze che assieme alla vitamina C, sono importanti, tra l’altro, per la ricostituzione del collagene del tessuto connettivo quindi per favorire rafforzamento di ossa, denti, legamenti o cartilagini. L’arancia è anche ricca di terpeni che, assunti con regolarità in una dieta ricca di frutta e verdura, si sono rivelati molto efficaci nella prevenzione dei tumori del colon e del retto. Questi sono solo alcuni dei principali benefici di un frutto dalle qualità molteplici.
Origini, dalla Cina alla Sicilia. Originario della Cina, le arance sono arrivate in Europa intorno al XIV secolo e da allora è diventato tra gli agrumi più consumati al mondo.
Ne esistono di diverse varietà, alcune hanno un aspetto biondo, come anche la polpa (che ha un sapore più aspro), altre sono di un colore arancio più intenso nella parte della buccia, mentre la polpa all’interno è sanguigna (questa varietà di arance hanno anche un sapore più dolce): fanno parte di questa categoria le famose Arance Rosse di Sicilia che sono quelle di varietà tarocco, moro e sanguinello.
A tavola nell’insalata o nel dolce, arance protagoniste. Dalla buccia alla polpa, le arance sono impiegate in diversi campi, come la creazione di essenze particolari, ma è in cucina che il suo impiego trova maggiori soddisfazioni.  Oltre al grande classico della spremuta, un vero toccasana per la salute, le arance vengono spesso utilizzare per creare una gustosa insalata, con finocchi e olive nere condita con sale, olio Evo e aceto. Per chi ama i dolci il consiglio è quello di provare la Torta di Arance famosa per il suo profumo e per la sua freschezza, da guarnire magari con una delicata crema allo yogurt. Se desiderate stupire i vostri ospiti, vi suggeriamo di provare anche le Tagliatelle all’arancia  il cui condimento è fatto con panna da cucina e scorza grattugiata. Il periodo invernale è anche quello ideale per la preparazione di una delicatissima Marmellata di Arance, facile da realizzare e molto gustosa, soprattutto se sperimentata su fette biscottate inzuppate nel latte.
Infine, un link utile con la ricetta completa per realizzare la Marmellata di Arance.

 agrumi; salute; marmellata; vitamine; arance