Sei in: Home > I percorsi del gusto > Versilia, tra panorami mo...

18/07/2014 00:00

 Versilia, tra panorami mozzafiato e un Cacciucco da brividi

 
Meta estiva tra le più gettonate, abbina bei paesaggi a ottimi piatti della tradizione

 

E’ tempo di ferie. Per chi di voi è ancora in procinto di decidere dove andare, potremmo suggerirvi di pensare alla Versilia. Questa meravigliosa parte della Toscana, in provincia di Lucca, è una delle mete estive più gettonate sia per il suggestivo panorama che per il mare: il suo litorale della Versilia è considerato uno dei migliori d’Italia. Ricca di storia, soprattutto cinematografica, la costa toscana offre davvero tutto quello che si richiede per passare una vacanza in assoluto relax, senza dover per forza sconfinare dal nostro Bel Paese. Viareggio, il Lido di Camaiore, Marina di Pietrasanta e la più famosa Forte dei Marmi, sono tutti posti cari ai villeggianti che, oltre al meritato relax, non si fanno mancare anche la buona cucina.

E’ proprio in questa parte dell’Italia, infatti, che si deve assolutamente assaggiare il famoso Cacciucco. Si tratta di un piatto a base di pesce, molto gustoso e saporito. Una succulenta zuppa composta prevalentemente da:

• polpo
• seppie
• calamari
• cozze
• vongole
• palombo
• scampi o gamberi
 
Un piatto elaborato che richiede una buona esperienza a livello culinario e che, se preparato come si deve, è una delle cose più buone che si possano mai assaggiare. Quello che occorre per prepararlo a regola d’arte, oltre al pesce è:
• pomodori (circa 700gr)
• vino rosso (1 bicchiere e ½)
• olio extra vergine d’oliva (1 bicchiere e ½)
• aglio (5 spicchi)
• peperoncino
• sedano
• salvia
• concentrato di pomodoro
• pane toscano
Il tempo di preparazione è di circa un’ora, ma alla fine tutti i commensali avranno il palato ampiamente soddisfatto.
Procedete in questo modo.
Dopo aver fatto rosolare tre spicchi d’aglio in un tegame con metà dell’olio, aggiungete salvia e poi il peperoncino (secondo il vostro gusto). Mano a mano aggiungete il pesce procedendo con ordine: prima il polpo, poi le seppie e i calamari; aggiungete il palombo e infine i molluschi e dopo alcuni minuti versate il vino e il concentrato di pomodoro diluito in poca acqua e fate cuocere per 30 minuti.
Quando i molluschi saranno quasi cotti, aggiungete i crostacei prescelti e quando saranno pronti, spegnete il fuoco. Bruscate le fettine di pane, strofinatele con uno spicchio d’aglio, disponetele tutt’intorno al piatto da portata e al centro versate il vostro cacciucco… e Bon Appétit!
 

 vacanza; cacciucco; versilia; gusto; mare