Sei in: Home > Orti Urbani > Proteggi il tuo orto con ...

20/11/2014 00:00

 Proteggi il tuo orto con la micro serra “fai da te”

 
Consigli pratici per poter seminare sul vostro balcone o giardino, anche nel periodo di pioggia e freddo, per poi trapiantare in primavera

 

Il freddo e la pioggia non devono bloccare la vostra voglia di orto, soprattutto se prima del cambio di temperatura avete faticato per vedere sul vostro terrazzo quel verde che avete coccolato e cresciuto.
La soluzione “fai da te”, minimo sforzo massimo risultato, è sicuramente quella di costruirsi una “micro serra” così da mettere al riparo le vostre piante anche dai temporali che in questo periodo cominciano a flagellare il nostro Paese.
La piccola serra “home made” vi permetterà di iniziare a seminare quegli ortaggi che richiedono più tempo per la crescita, come melanzane o pomodori, per poi procedere al trapianti nei vasi a primavera quando le temperature saranno scese e il clima sarà più adatto alla loro maturazione. E comunque se vi trovate in luoghi dove la temperatura tende a scendere notevolmente, anche le specie invernali possono ricevere dei benefici nei momenti di freddo intenso (ad esempio tutte le brassicacee, ossia cavoli & co)
Per costruire la vostra serra non avete bisogno di molte cose, munitevi di un telo di PVC (polietilene), la grandezza dipenderà da quante piante dovrete mettere al riparo, e dei tubetti flessibili che potete acquistare dal ferramenta (se volete usata quelli da idraulica che sono sicuramente più resistenti in caso di zone con forti venti o piogge) o in un negozio di giardinaggio.
Prendete il vostro vaso e a seconda della grandezza, posizionate i tubi flessibili nella terra formando un arco (l’effetto sarà quello di un tunnel). Diciamo che in un vaso di media lunghezza, quelli da balcone, basteranno anche due archetti, uno all’inizio e uno alla fine. Ovviamente, se invece dei vasi avete un orto in giardino, prendete bene le misure per acquistare degli archetti che facciano al caso vostro e anche il telo in PVC dovrà essere molto grande e fissato bene nel terreno magari utilizzando dei picchetti come quelli da campeggio. Una volta fissati gli archetti montate sopra il telo di PVC e fissatelo o sotto il vaso o sotto i tubi con cui avere formato il tunnel e in poche mosse avrete la vostra micro serra. Questo è sicuramente uno dei modi più semplici e sicuri per mettere al riparo le vostra semina e tanti altri modi, più creativi, possono essere adottati come quello di utilizzare materiale da riciclo. 

Per saperne di più sul Progetto degli Orti Urbani di Campagna Amica clicca [qui]

 orto; serra; faidate