Sei in: Home > I consigli del nutrizionista

Un buon piatto di pasta, l’ideale per la pausa pranzo

Gustosa ed equilibrata, apporta la giusta quantità di zuccheri per proseguire la giornata di lavoro
Pubblicata il 02 marzo 2015

Marmellate fai da te: occhio alla frutta!

Non è la quantità di zucchero a fare la differenza, ma la qualità delle materie prime utilizzate che danno profumo e sapore
Pubblicata il 01 settembre 2015

​Uova, moderarsi con gusto

Un peccato privarsene perché sono ricche di ferro e vitamine. Per non far salire il colesterolo, se ne possono mangiare non più di tre o quattro a settimana
Pubblicata il 23 febbraio 2015

​Agrumi, preziosi per linea e salute

Non sono solo ricchi di vitamine e oli essenziali. Allo stesso tempo tonificano i vasi sanguigni, combattono le infreddature e l’insonnia
Pubblicata il 16 febbraio 2015

Burro, meglio mangiarlo crudo o appena tiepido

Ha un potere calorico più basso di quello dell’olio. Ma è anche ricco di nutrimenti e vitamine preziose
Pubblicata il 10 febbraio 2015

Frutta secca, lo snack naturale

L'ideale è mangiarla lontano dai pasti, meglio se insieme a un frutto fresco
Pubblicata il 26 gennaio 2015

Più cibo sano, la prima buona abitudine del 2015

Per star bene no a diete estreme e digiuni sfibranti che fanno perdere peso in poco tempo, ma portano poi a riprenderlo altrettanto velocemente
Pubblicata il 19 gennaio 2015

Frutta e verdura alleati perfetti per perdere peso dopo le Feste

Per smaltire gli eccessi dei banchetti natalizi, l’ideale è la dieta mediterranea. Ma con porzioni ridotte
Pubblicata il 07 gennaio 2015

Natale, mangiare bene senza esagerare? Si può!

Con le feste arriva anche la voglia di abbuffata a tavola. Ecco alcuni consigli del nutrizionista per superare indenni i banchetti luculliani
Pubblicata il 22 dicembre 2014

Come scegliere il pesce più sano

Se ne può mangiare fino a quattro volte la settimana. L’importante è prediligere quello di medie dimensioni
Pubblicata il 16 dicembre 2014

La dieta per difendersi dal grande freddo e sconfiggere l'influenza

In inverno è bene assumere sostanze antiossidanti, come i carotenoidi, che stimolano la produzione di anticorpi. Le verdure da prediligere sono: carote, zucca, patate, pomodoro, spinaci, carciofi, barbabietole rosse, broccoli, cime di rapa
Pubblicata il 21 novembre 2014