Sei in: Home > Eventi > Zafferano. Sapori e Saper...

14/10/2013 00:00

 Zafferano. Sapori e Saperi

 
​Dal 19 al 20 ottobre, Lastra a Signa ospita la prima edizione della kermesse dedicata alla preziosa spezia utilizzata dalla cucina alla cosmetica, dalla moda all’arte, dalla profumeria alla medicina

 

​Lastra a Signa ospita dal 19 al 20 ottobre la prima edizione di “Zafferano: Sapori e Saperi”, la due giorni dedicata alla preziosa spezia che – utilizzata dalla cucina alla cosmetica, dalla moda all’arte, dalla profumeria alla medicina – nelle campagne toscane, è attualmente nella sua piena fioritura. Promossa dall’associazione “Zafferano delle Colline Fiorentine” in collaborazione con Coldiretti, Campagna Amica, l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Villa Caruso, la kermesse sarà ospitata nella magnifica cornice cinquecentesca del Parco e della Villa di Bellosguardo che furono di Enrico Caruso, situata sulle colline di Ponte a Signa. Un luogo degno del prezioso “oro rosso”, venerato in Oriente fin dall’antichità per i suoi “poteri” religiosi e curativi, ma utilizzato anche – oltre che in cucina – per colorare vestiti o preparare unguenti e profumi.
A Villa Caruso appassionati e curiosi avranno la possibilità di scoprire tutti i segreti del Crocus Sativus, le sue proprietà, i suoi impieghi più diversi attraverso l’esperienza delle aziende agricole e dei protagonisti di una delle più piccole filiere del Made in Tuscany. E ancora per conoscere a fondo la profumata spezia, una speciale edizione del mercato di Campagna Amica e tante attività, dagli show-cooking per imparare per esempio a preparare un risotto impeccabile alle dimostrazioni di cosmetica fino alle lezioni per distinguere lo zafferano vero da quello tarocco ed adulterato che molto spesso finisce sulle tavole e nei piatti a nostra insaputa. Tra le curiosità la presentazione del primo gelato e della prima birra prodotta con la base di zafferano delle colline fiorentine, degustazioni e abbinamenti a volte arditi e originalissimi. A completare il programma un ciclo di convegni a cui parteciperanno esperti del settore, docenti, medici e agricoltori per parlare diffusamente, tra l'altro, dello zafferano come “cura” contro le malattie degenerative della retina e delle sue proprietà organolettiche.
 
L’ingresso è a pagamento (3 euro).
Orario di apertura dalle 10.00 alle 19.00.
Sarà possibile visitare anche il Museo e le mostre attualmente allestite all’interno della Villa: “Dalla Russia con Amore” e “Gino Bechi”.
Info: www.toscana.coldiretti.it, www.villacaruso.it e www.zafferanodifirenze.it

 lastra a signa; saperi; spezie; zafferano; sapori