Sei in: Home > Eventi > Tipico, tra sapori di ter...

01/08/2013 00:00

 Tipico, tra sapori di terra e di mare

 
​Il 4 agosto a Manfredonia, un evento che unisce il meglio delle produzioni locali del foggiano

 

Tutto è pronto, a Manfredonia, per Tipico – Vetrina e degustazioni dei prodotti di terra e di mare a km 0. L’evento – che avrà luogo domenica 4 agosto alle 20 – è organizzato da Campagna Amica Foggia, Coldiretti Impresa Pesca e Legambiente Circolo Nautilus di Manfredonia con il Patrocinio dell’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e del Comune di Manfredonia e con la collaborazione di Manfredonia Turismo e Gac Gargano Mare. La manifestazione si svolgerà nel piazzale antistante il nuovo Mercato Ittico e vedrà, oltre alla partecipazione di numerose imprese agricole e della pesca, la presenza di rinomati chef che prepareranno all’istante piatti con prodotti locali. La serata sarà allietata dalla musica popolare del gruppo  “La Bella Cumpagnie” del Maestro Michele Mangano che proporrà lo spettacolo intitolato “Tarantella Vive!”.
“Sarà questa una importante occasione per valorizzare le produzioni dei nostri territori anche con i tanti turisti che affollano in questi giorni le nostre spiagge – afferma il Presidente di Coldiretti Salcuni – e molto interessante, una assoluta novità, sarà questo connubio fra i prodotti della terra e quelli del nostro mare, connubio garantito dalla collaborazione del  settore  pesca di Coldiretti con il circolo Nautilus di Legambiente. Coldiretti ha sposato la battaglia per promuovere il cibo a km zero, sia che si parli dei prodotti della nostra agricoltura e sia che si parli dei prodotti della nostra pesca. Siamo proprio alla vigilia del fermo biologico che inizierà il 5 agosto e, quindi, quale migliore occasione per apprezzare le risorse genuine del nostro mare prima della sosta forzata? Risorse costituite soprattutto da quel pesce meno pregiato, più povero, che ci siamo quasi dimenticati di mettere sulle nostre tavole, ma che invece costituisce una ricca fonte di proteine e altre sostanze utili al nostro organismo, a costi assolutamente accessibili per tutti. Peraltro – conclude Salcuni – così come per i prodotti della terra, consumare pesce dei nostri mari aiuta la sostenibilità ambientale, aiuta a conservare i nostri territori, genera economia locale e tutela la salute dei consumatori”.

 kmzero; pesce; foggia; manfredonia; terra