Sei in: Home > Eventi > Settimana nazionale per l...

13/03/2014 00:00

 Settimana nazionale per la prevenzione oncologica

 
​Dal 16 al 23 marzo olio extravergine d’oliva nei mercati degli agricoltori per prevenire i tumori

 

Più olio d’oliva nel piatto per prevenire i tumori. È l’iniziativa che dal 16 al 23 marzo coinvolgerà circa duecento mercati e agriturismi di Campagna Amica sul territorio nazionale, in occasione XIII edizione della Settimana nazionale per la prevenzione oncologica organizzata dalla Lilt (Lega italiana lotta ai tumori) in collaborazione con Coldiretti e Fondazione Campagna Amica. L’evento ha come obiettivo di informare correttamente, sensibilizzare e rendere tutti consapevoli che la prevenzione rappresenta oggi lo strumento più efficace per i vincere le malattie.
I mercati degli agricoltori ospiteranno i volontari della Lilt che proporranno una bottiglia di olio d’oliva made in Italy in cambio di una donazione di 10 euro. I fondi raccolti serviranno per la ricerca di cure contro il cancro. L’extravergine della salute si potrà trovare anche negli agriturismi di Campagna Amica-Terranostra dove verranno anche preparate delle ricette anti-invecchiamento e antitumorali in cui, oltre ai prodotti genuini, locali e di stagione verrà utilizzato proprio l’olio promosso dalla Lilt.
Inoltre, il 22 marzo tre mercati di Campagna Amica (due a Bari e quello di Roma del Circo Massimo) e il 23 marzo il mercato di Torino celebreranno la conclusione della settimana della prevenzione con il kit della salute del Made in Italy, una scatola sostenibile che conterrà una bottiglia di olio Lilt, un pacco di pasta fatta esclusivamente con grano 100% italiano e una Bottiglia di Pomì L+, una nuova passata preparata con un pomodoro italiano che per natura ha il 50% di licopene in più. Per avere il kit basterà una donazione di 10 euro. Nei quattro mercati sarà anche possibile effettuare gratuitamente una visita dermatologica per la prevenzione del tumore della pelle, realizzata da un medico volontario della Lilt.
Con questa iniziativa Campagna Amica e Lilt vogliono promuovere, sostenere e sviluppare iniziative di divulgazione sull’agricoltura etica e sulla dieta mediterranea, che consentano un corretto stile di vita e concorrano alla prevenzione delle patologie tumorali. Se è vero infatti che il 34 per cento delle neoplasie ha cause nella scorretta alimentazione, è altresì vero che una dieta corretta e ricca di principi nutritivi genuini come quella mediterranea porta ad un drastico calo dell’incidenza di queste malattie, come anche del diabete e delle patologie cardiovascolari. L’olio extravergine d’oliva spremuto a freddo, per esempio, contiene delle molecole chiamate fenoli complessi che alcuni studi pubblicati hanno dimostrato essere soppressori dell’eccessiva espressione di oncogeni nelle cellule umane del cancro del seno. Si è dimostrata anche un’azione preventiva contro lo sviluppo del cancro del colon, grazie alla presenza di idrossitirosolo.

Scarica laLILT MERCATI E AGRITURISMI.pdflista dei mercati e degli agriturismi che partecipano alla iniziativa

 mercati; tumori; olio; lilt; salute