Sei in: Home > Eventi > Maratona a km zero Earth ...

16/04/2014 00:00

 Maratona a km zero Earth Day

 
A Roma il 21 aprile nella Riserva Naturale Valle dell’Aniene si corre aspettando la Giornata della Terra

 

Ogni anno nel mondo un miliardo di cittadini celebra l’Earth Day, che nel 2014 sarà dedicato alle green cities. Dallo scorso anno Earth Day Italia si impegna per la promozione dei parchi e delle aree verdi urbane con importanti azioni di pulizia e ripristino su oltre 30 aree in tutta Italia. Quest’anno, assieme a Sport senza Frontiere – la Onlus che garantisce l’accesso allo sport ai bambini in condizioni economiche svantaggiate – inaugura a Roma le celebrazioni della Giornata mondiale della Terra con una Maratona a km 0, una giornata all’insegna della natura e dei parchi cittadini.

La partenza
Alle 9.30 nella Riserva Naturale Valle dell’Aniene (zona Viale Kant) prenderanno il via quattro competizioni alle quali potranno partecipare sia corridori professionisti che famiglie, bambini e animali.
Perché a km zero
A essere a zero non sono i chilometri da percorrere – che variano dai 6 km ai 400 metri – ma i chilometri percorsi sia dai prodotti coltivati nei parchi romani, che da quelli promossi da Campagna Amica che per l’occasione allestirà uno dei suoi splendidi mercati per offrire la possibilità di mangiare direttamente nel parco dopo la gara. L’occasione sarà così “ghiotta” anche per la tradizionale scampagnata di Pasquetta.
 
Sport e Ambiente
Earth Day Italia sceglie lo sport come strumento per capire in profondità la bellezza dei parchi e le istanze della loro tutela. Il tema internazionale dell’Earth Day 2014 è quello delle Green Cities ed Earth Day Italia lo celebra nella città più verde di Europa insieme a Roma Natura, con la quale ha stipulato una convenzione per la promozione e la tutela delle aree verdi capitoline. 
 
Mob-ilitiamoci
I partecipanti alla maratona saranno coinvolti in un mob etico: potranno dimostrare quanto tengano alla Terra dando vita alla più grande azione di seed bombing in Italia. Dapprima si disporranno, ognuno con in mano un palloncino biodegradabile contenente semi, in modo tale da dare forma a un grande globo terrestre. Quindi faranno esplodere palloncini che con i loro semi alimenteranno simbolicamente il terreno sul quale cadranno. Tutto il flash mob verrà ripreso da un drone.
  
Sport e nutrizione per la salute
Un’alimentazione corretta è la base per vivere sani e lo sport ha bisogno di poche semplici regole di nutrizione per portare benefici in tutte le età. La casa di cura romana Salvator Mundi International Hospital partecipa alla nostra iniziativa coinvolgendo il nutrizionista Giovanni De Francesco, che seguirà la manifestazione e sarà disponibile a offrire a chi lo desidera consigli personalizzati, promuovendo un’alimentazione sana e sostenibile.
 
Con il patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dell’Ambiente, Regione Lazio, Provincia di Roma, Roma Capitale e la collaborazione di: Insieme per l’Aniene, UISP-Unione Italiana Sport Per Tutti, Coldiretti Lazio, NEXT- Nuova Economia Per Tutti, OXFAM Italia, Salvator Mundi International Hospital, CTM-AltroMercato, FunMob
 
Per info e iscrizioni: www.earthday.it
Twitter @EarthDayItalia

 terra; km zero; Sport; pasquetta; maratona; ambiente